L’UOMO, IL PEGGIOR NEMICO DEL CANE

Sabrina Margiotta

DI SABRINA MARGIOTTA

Quando è stata coniata la frase “il cane è il  migliore amico dell’uomo”, non si era tenuto conto di quanto cattivo fosse l’uomo. Si, perchè quando l’uomo prende colui che dovrebbe essere il suo migliore amico, e magari lo ha dotato di mole, di forza e di coraggio per aiutare l’uomo, per servirlo, magari in montagna a scavare sotto la neve per salvare uno sciatore vittima di una slavina, o impara a fare il cane poliziotto e a riconoscere droga e  spacciatori. E  chi come una brava casalinga tiene in ordine tutti i giorni la propria casa, il proprio dovere lo fa ogni ora, nel suo piccolo, tenendo lontani i ladri e facendo la guardia al suo piccolo regno. Beh, a nessuno di questi cani, può saltare in mente di non fidarsi del proprio padrone, loro sono nati per servirlo il padrone. E così l’uomo, che di uomo poi non ha nulla, decide di imbottire quei cani di droga, dopo aver conquistato la loro fiducia li fa mangiare, ma non cibo x cani, bensì droga rivestita in dei piccoli ovuli, dopodiché li prende e li porta in  viaggio direzione Italia. . Chissà  magari avranno scodinzolato a lungo eccitati per il viaggio che li attendeva. Ed invece, colpevoli di aver dato fiducia all’uomo in Italia li attendeva la più triste delle sorprese, una fine alla quale non potevano sottrarsi ma soprattutto alla quale non potevano credere, la fine di un viaggio chiamato vita. E questa morte tanto crudele avveniva per mano del proprio padrone, di colui di cui si erano fidati, di cui avevano accettato il cibo, con cui avevano appena viaggiato. Ed ora quell’ uomo aveva tolto la maschera ed i cani mentre morivano potevano vedere quale mostro senza scrupoli egli fosse, e nei loro ultimi respiri i cani si domandavano cosa avessero fatto di male, se quello era un castigo, una punizione per non aver asservito il padrone. Invece la risposta Ã¨ che la sola colpa di quei cani Ã¨ stata quella di essersi fIdati di quell’essere mostruoso che è l’uomo. Se il cane è sicuramente il migliore amico dell’uomo, l’uomo a volte è il peggiore amico che un cane possa avere.