BERSANI? UN GALANTUOMO.

 
DI FRANCESCA CAPRAROTTA
 
Se essere coerenti, e non al modo di Grillo, significa proteggere la molteplicità di opinioni in un partito che deve difendere la propria ideologia, ora più che mai, allora Bersani ci sta riuscendo. Alle primarie hanno mantenuto tutti fede, meno  Renzi, idolatrato da mezza sinistra e mezza destra, come possibile eroe della situazione. Sarò estremista, ma tutta questa eroicità non gliela riconosco. ..
.E’ chiaro che Grillo ha gridato inciucio PD-PDL di continuo, anche grazie a Renzi, che più che difendere la sinistra in un momento storico da catastrofe, ha tirato acqua al proprio mulino, presentando come in un spot pubblicitario, l’elisir di giusto governissimo o di un proprio governo.
Se D’Alema fa schifo un pò a tutti quelli di sinistra che ricordano o leggono la sinistra di una volta, perché allora c’è questo favore a Renzi? E poi, la causa del male è sempre Bersani: Bersani dovrebbe fare, dovrebbe dire, dovrebbe andarsene,….
Bersani ha fatto quello che doveva fare: mantenere un partito in vita, quando PDL, M5S e Renzi ne minacciano l’ esistenza. Facile sarebbe fare il tanto acclamato inciucio dei grillini e voluto da uno spossato Napolitano. Ma il PD domani non esisterebbe più. Non ci sarebbe più sinistra in questo paese e non saremmo più liberi di scegliere tra destra e sinistra, ricordando Gaber.
 Inoltre, ciò a cui auspica Grillo da manuale Gaia, è proprio la distruzione. Ma continuano a dire che Bersani sbaglia. Non esistono epurazioni in democrazia e su questo ci sarebbe un bel capitolo per il M5S. Ma se Bersani ha davvero sbagliato qualcosa, è stato non cacciare a calci nel sedere Renzi.
Caro Renzi: conti solo 60 parlamentari, al posto tuo, starei nel mio cantuccio a Firenze, prima che Bersani o qualcuno per lui, perda davvero la pazienza e ti butti fuori da un partito che vuoi distruggere per il tuo spropositato EGO da sinistroide affascinato dal ‘mito Berlusconi’. E’ meglio che tutti se ne rendano conto, prima che Bersani resti l’ultimo comunista di questo paese.