IL MONDO DEL LUSSO NON RISENTE DELLA CRISI.

DI EDOARDO SECCHI

Molti di voi si saranno domandati come riescono le marche di lusso a attrarre e invogliare i consumatori ad investire in un prodotto di lusso.

Cosa cercano esattamente i consumatori in un marchio di lusso ? E quali sono i fattori che ne determinano la scelta ?

Possiamo affermare con certezza che il prestigio del marchio di lusso è dato dalla sua storia, tradizione, savoir-faire. L’abilità delle maison di lusso consiste nella loro capacità di comunicare e trasmettere questi valori attraverso la creazione di una comunicazione elaborata, capace di attirare e influenzare i consumatori alla scelta.

Ma quali sono i metodi di comunicazione più utilizzati? Una di queste è storytelling. Lo storytelling è massicciamente utilizzato nel mondo imprenditoriale, economico e politico per promuovere e posizionare idee, prodotti e consumi. Nel settore del lusso è attraverso questo “racconto” che il consumatore arriva a comprendere il senso nascosto dietro al design e ne viene sedotto. Questo legame emotivo ne giustifica l’investimento necessario per il suo acquisto.

Brand famosi come Hermès, Louis Vuitton, Gucci o Bvlgari hanno tutti profonde radici storiche e dispongono appunto di più elementi storici da aggiungere al loro storytelling del marchio come per esempio la storia generazionale del loro fondatore e degli eredi, così come la loro longevità. Marchi detenuti da famiglie, come per esempio Damiani, dispongono di un vantaggio notevole in termini di storytelling del marchio. Il Brand Damiani è detenuto dalla famiglia Damiani da tre generazioni. Questa storia generazionale evidenziata dal marchio è chiaramente un fattore chiave del loro successo.

Il successo e la perennità dei brand di lusso sono dipesi dal legame tra il marchio e i consumatori. Questa relazione privilegiata si costruisce nel tempo ed è data dall’elevata capacità di questi brand a rappresentare il prestigio e di esser considerati “unici” in ciò che fanno. Dobbiamo tuttavia ricordare che per arrivare al successo sono necessari altri fattori importanti come una visione a lungo termine, le giuste strategie ed una comunicazione su misura. Tuttavia sappiamo che il lusso è un’esperienza che non dipende da un prodotto specifico e tantomeno è definito da esso, ma rappresenta piuttosto uno stile di vita. Ed è proprio in questo contesto che si situa il ruolo essenziale dello storytelling nella costruzione di un sogno: un sogno che coinvolga emotivamente, susciti desiderio, che si trasformi in realtà.