IN ITALIA CHI STUDIA NON VINCE

Francesca Lagatta

DI FRANCESCA LAGATTA

I vincitori delle varie manifestazioni dello spettacolo italiano solitamente non sono i più bravi, i più belli, i più talentuosi. Sono soltanto quelli che hanno sborsato di più, per esserci, e ancor di più per vincere. Tutto falsato, un imbroglio immane, consumato sotto gli occhi di tutti a suon di migliaia di euro. In Italia  non vince chi studia, chi si impegna, chi è bravo, vince chi ha un papà con un cospicuo conto corrente. A meno che non paghi in natura. Che è anche più conveniente. Solitamente, senza neanche saperlo, ti ritrovi improvvisamente ministro.