BUON COMPLEANNO A QUENTIN TARANTINO

 Antonio Agosta

DI ANTONIO AGOSTA

Quentin Tarantino, mago della regia e perfezionista del set, festeggia i suoi 51 anni di età. Nasce a Knoxville, nello Stato del Tennessee, di padre di origini italiane e madre irlandese.

Ama il genere “spaghetti western”, avvicinandosi allo stile di molti miti della cinematografia italiana degli anni ’70, come: Lucio Fulci, Mario Bava, Dario Argento e Sergio Leone. Il suo stile è unico, così è stato detto da chi lo segue dal suo esordio. Adora le sceneggiature dal gusto cupo e inquietante e con  un finale per nulla scontato. “La vita è un libro aperto dalle pagine bianche, saremo noi a scrivere il finale della nostra storia”.

Debutta nel 1992 con il suo primo lungometraggio dal titolo: “Le iene”, offrendo un assaggio del suo linguaggio narrativo. Due anni dopo, era il 1994, gira la pellicola “Pulp Fiction”, interpretata da John Travolta e dalla bravissima Uma Thurman. L’anno successivo conquisterà il suo primo Oscar per la migliore sceneggiatura.

Nel 2003 dirige un nuovo movie, “ Kill Bill”, ritrovando la brava  Uma Thurman, di cui ne seguirà un secondo episodio nel 2004. La pellicola sarà un successo di pubblico e di critiche. Tarantino era tornato ad essere quel grande regista scrupoloso con cui si è fatto conoscere dal pubblico di tutto il mondo.

Sarà con “Django Unchained”, diretto nel 2012, che conquisterà la seconda statuetta, l’Oscar per la migliore sceneggiatura originale.

27 marzo 2014

Quentin Tarantino