VOLI AEREI. QUEGLI SPETTACOLI DOVE NON SI RECITA PER NESSUNO

FRANCESCO LANZA

Ogni volta che prendo l’aereo, prima del decollo, guardo con attenzione gli steward e le hostess che, con sguardo vuoto, fanno la scenetta delle raccomandazioni di sicurezza. Hanno quello sguardo vuoto perché nessuno li calcola. Tutti fanno altro perché la scenetta è sempre uguale e ovviamente uno pensa che le cose che conosce non siano degne di attenzione.

Ma dietro quella scenetta sempre uguale ci sono delle persone che ogni giorno portano in scena lo spettacolo “Raccomandazioni inutili per gente che non ci calcola”. Nessuno li considera, ma loro recitano ugualmente.

Recitano per nessuno.