ESPERIMENTO ZONA ROSSA PROSTITUZIONE A ROMA

388698_1948283847050_1281657089_n

DI GRETA VARANI

Oggi la giunta del IX quadrante di Roma scrive una pagina importante nella storia del suo municipio: l’Eur approva il progetto “zone rosse” che consentirà ad alcune fette di territorio la prostituzione. Per l’istituzione delle “zone rosse” verranno selezionate aree illuminate e lontane dalle abitazioni,munite di ampi parcheggi in cui si consumeranno i rapporti retribuiti, inoltre, nelle vicinanze verranno collocati bagni chimici e ambulanze.

Secondo quanto afferma il minisindaco Andrea Santoro l’obiettivo sarebbe quello di trovare una sintesi al degrado che tende ad aumentare a ritmi inostenibili. Una delibera che non estirpa il fenomeno prostituzione alla radice, ma che al contrario lo tutela in specifici spazi aperti.

imgres-6