CASO PANTANI: SI CERCA ANCORA LA VERITÀ ?

 

DI CINZIA GUBBINI

Quindi mo’, quando ti dicono che uno è dopato, devi considerare se è abbastanza forte per essere un elemento su cui puntano gli scommettitori. Della serie, sempre più difficile.

Però mi chiedo:  con i fiumi di articoli scritti sulla vicenda di Pantani, e prima sulla tappa di Madonna di Campiglio, com’è che nessuno ha mai sottolineato sta storia della provetta nella tasca del medico?

Me la ricordo persino io la frase di Pantani “Mi avete fregato”, perché l’ho letta in lungo e in largo, ma mai con accanto un minimo di spiegazione.

Ma a noi giornalisti, ci pesa la penna?