ADDIO ALLA DUCHESSA D’ALBA

 

Francesca Capizzi

 

DI FRANCESCA CAPIZZI

E’ scomparsa  la Duchessa d’Alba,  che dava del tu alla regina d’Inghilterra. Aveva 88 anni. La nobildonna, che vantava  50 titoli nobiliari, tra cui 5 da duchessa e 18 da marchesa e che deteneva il record di aristocratica più titolata al mondo secondo il Guinness dei Primati, per ordine protocollare, non era tenuta a inchinarsi davanti alla regina d’Inghilterra.

E’ stata colpita da una polmonite domenica scorsa: ricoverata d’urgenza nell’ospedale Quirón Sagrado Corazón della sua Siviglia,  martedì scorso ha ordinato ai medici di trasportarla nel suo palazzo preferito, quello di Dueñas.

Tre matrimoni che non sono passati inosservati,  l’ultimo con un ex impiegato statale  , Alfonso Diéz, di ventiquattro anni  più giovane di lei. Il suo patrimonio è stimato in  1, 2 miliardi di euro. In più è  proprietaria di una della collezioni d’arte private più importanti del mondo.

Di lei si innamorarono il principe italiano Aspreno Colonna e uno dei mariti della leggendaria attrice Rita Hayworth. Preferiva alle macchine di lusso, le passeggiate semplici o spostarsi con utilitarie “Normali” e anziché frequentare sempre i nobili, amava frequentare la gente del popolo, ballava il flamenco ed era molto stravagante.

Andandosene per sempre, lascia triste la Spagna intera.