PINO MANGO, TALENTO INCOMPRESO

Alfonso D'Alessio

DI ALFONSO D’ALESSIO

La presenza di pochi colleghi e la scarsa attenzione per Mango sono semplicemente una vergogna. È però il segno certo che faceva musica di qualità, e la qualità è sempre la cima di una piramide dove ci si ritrova in pochi.