COSA VEDREMO AL CINEMA NEL 2015

Giovanni Bogani

DI GIOVANNI BOGANI

Caro amico ti scrivo, così mi distraggo un po’. E siccome sei molto lontano, ti dico il cinema che verrà. Che cosa ci sarà da vedere al cinema nel 2015? Quali pellicole d’autore, quali blockbuster, quali commedie?

Difficile infilare nello stesso puzzle tutto ciò che accadrà. Il cinema italiano gioca una sua partita, i blockbuster americani da incassi stratosferici ne giocano un’altra, ben diversa. Ma vediamo di fare un breve resoconto di ciò che accadrà, sugli schermi, nel 2015.

1. ITALIANI.

Il nome del figlio di Francesca Archibugi. La regista di “Mignon è partita” si misura con la commedia. Il suo film con Alessandro Gassman, Micaela Ramazzotti, Valeria Golino, Luigi Lo Cascio e Rocco Papaleo racconta le vicende di una coppia in attesa del primo figlio: in sala dal 22 gennaio.

Mia madre di Nanni Moretti. Il guru del cinema d’autore italiano torna sugli schermi a maggio – e il film potrebbe approdare a Cannes. Margherita Buy interpreta una regista tormentata; nel cast anche John Turturro.

Maraviglioso Boccaccio. Esce a fine febbraio il film dei fratelli Taviani ispirato al “Decamerone”, girato in val d’Orcia con un supercast: Paola Cortellesi, Carolina Crescentini, Vittoria Puccini, Michele Riondino, Riccardo Scamarcio, Kim Rossi Stuart, Jasmine Trinca, Rosabell Laurenti Sellers e Kasja Smutniak.

Il racconto dei racconti. Matteo Garrone si ispira a “Lo cunto de li cunti” di Giambattista Basile, autore napoletano del Seicento. Il film è girato in inglese con Salma Hayek, Vincent Cassel e John C. Reilly. Uscirà il 14 maggio.

Latin Lover di Cristina Comencini uscirà il 19 marzo. E’ una commedia corale con Angela Finocchiaro, Valeria Bruni Tedeschi, Neri Marcorè, Claudio Gioè e Francesco Scianna nel ruolo del latin lover che ha avuto cinque figli, tutti da donne diverse. E’ l’ultima interpretazione di Virna Lisi.

Intanto, torneranno sul set Carlo Verdone, Paolo Virzì, Giuseppe Tornatore con “La corrispondenza” con Jeremy Ironns e Daniele Luchetti con un film su papa Francesco, “Il papa della gente”.

_1388977699-U10301443268239An-U10301443822240oX-384x239@LaStampa-NAZIONALE-khRG-U10301443822240oX-568x320@LaStampa.it

 

2. AMERICANI D’AUTORE

Vizio di forma di Paul Thomas Anderson esce il 26 febbraio. Ispirato al romanzo di Thomas Pynchon, interpretato da Joaquin Phoenix, racconta di un investigatore privato tossicodipendente ingaggiato da una sua ex.

Unbroken è il secondo film da regista per Angelina Jolie. Racconta la storia dell’atleta ed eroe di guerra Louis Zamperini, atleta olimpico, aviatore nella Seconda guerra mondiale, abbattuto col suo aereo, disperso in mare per un mese e mezzo e salvato dai giapponesi. Il film esce il 29 gennaio.

Selma di Ava DuVernay, in uscita il 12 febbraio, racconta vita e impegno di Martin Luther King e del suo sogno di emancipazione per i neri negli Usa dei ’60.

Silence di Martin Scorsese racconta la storia dei missionari cattolici torturati e costretti ad abiurare la loro fede nel Giappone del Seicento. Nel cast Liam Neeson, Adam Driver e l’ex Spiderman Andrew Garfield.

Cenerentola di Kenneth Branagh: rivisitazione della favola con Cate Blanchett, Helena Bonham Carter, Richard Madden e captain America, Hayley Atwell.

 

3. I BLOCKBUSTER

Cinquanta sfumature di grigio . Uscirà il 12 febbraio. Il libro ha venduto decine di milioni di copie in pochi mesi e in tutto il mondo. Nel film, protagonisti sono Jamie Dornan e Dakota Johnson, pronti a svestire i panni di Christian Grey e Anastasia Steele. Previsione: 600 milioni di dollari di incassi.

Spectre di Sam Mendes è il nuovo 007. Uscirà in ottobre, dopo una serie di riprese in tutto il mondo che coinvolgeranno anche Roma, e con una Bond girl interpretata da Monica Bellucci. Previsione di incassi: 850 milioni di dollari.

Jupiter è il ritorno alla fantascienza dei fratelli Wachowski. Mila Kunis è una donna delle pulizie, Channing Tatum un ex militare geneticamente modificato che arriva sulla Terra per dare alla ragazza un nuovo destino. In sala il 5 febbraio.

Avengers: Age of Ultron uscirà a maggio. La squadra dei vendicatori capitanata da Robert Downey jr., pagato a peso d’oro per tornare a interpretare Tony Stark, è pronta per salvare il mondo dal malvagio Ultron, interpretato da James Spader. Previsione: 1,5 miliardi di dollari.

Jurassic World. Uscirà a giugno il quarto capitolo della saga preistorica inaugurata da Steven Spielberg. Il regista è Colin Trevorrow, Spielberg resta come produttore. Nel cast Vincent D’Onofrio e Omar Sy, quello di “Quasi amici”.

Mission: Impossible 5. Uscirà a dicembre, e Tom Cruise tornerà a lavorare col regista Christopher McQuarrie. Previsione: 650 milioni di dollari.

The Hunger Games – Il canto della rivolta parte 2 uscirà a novembre, e sarà l’epilogo dell’intera saga. Previsione: 1 miliardo di dollari

Star Wars: il risveglio della forza uscirà a dicembre. Potrebbe essere il blockbuster dell’anno. La regia è di JJ Abrams.

Tomorrowland – Il mondo di domani avrà la regia di Brad Bird, e come protagonista Georrge Clooney.

Minions uscirà a luglio, e ha come protagonisti alcuni personaggi di “Cattivissimo me 2”, uno dei maggiori incassi della storia dell’animazione. Previsione: 800 milioni di dollari

Caro amico ti scrivo, così mi distraggo un po’. E siccome sei molto lontano, ti dico il cinema che verrà. Che cosa ci sarà da vedere al cinema nel 2015? Quali pellicole d’autore, quali blockbuster, quali commedie? </p><br />
<p> Difficile infilare nello stesso puzzle tutto ciò che accadrà. Il cinema italiano gioca una sua partita, i blockbuster americani da incassi stratosferici ne giocano un’altra, ben diversa. Ma vediamo di fare un breve resoconto di ciò che accadrà, sugli schermi, nel 2015. </p><br />
<p>1. ITALIANI. </p><br />
<p> Il nome del figlio di Francesca Archibugi. La regista di “Mignon è partita” si misura con la commedia. Il suo film con Alessandro Gassman, Micaela Ramazzotti, Valeria Golino, Luigi Lo Cascio e Rocco Papaleo racconta le vicende di una coppia in attesa del primo figlio: in sala dal 22 gennaio. </p><br />
<p> Mia madre di Nanni Moretti. Il guru del cinema d’autore italiano torna sugli schermi a maggio – e il film potrebbe approdare a Cannes. Margherita Buy interpreta una regista tormentata; nel cast anche John Turturro. </p><br />
<p> Maraviglioso Boccaccio. Esce a fine febbraio il film dei fratelli Taviani ispirato al “Decamerone”, girato in val d’Orcia con un supercast: Paola Cortellesi, Carolina Crescentini, Vittoria Puccini, Michele Riondino, Riccardo Scamarcio, Kim Rossi Stuart, Jasmine Trinca, Rosabell Laurenti Sellers e Kasja Smutniak. </p><br />
<p> Il racconto dei racconti. Matteo Garrone si ispira a “Lo cunto de li cunti” di Giambattista Basile, autore napoletano del Seicento. Il film è girato in inglese con Salma Hayek, Vincent Cassel e John C. Reilly. Uscirà il 14 maggio. </p><br />
<p> Latin Lover di Cristina Comencini uscirà il 19 marzo. E’ una commedia corale con Angela Finocchiaro, Valeria Bruni Tedeschi, Neri Marcorè, Claudio Gioè e Francesco Scianna nel ruolo del latin lover che ha avuto cinque figli, tutti da donne diverse. E’ l’ultima interpretazione di Virna Lisi. </p><br />
<p> Intanto, torneranno sul set Carlo Verdone, Paolo Virzì, Giuseppe Tornatore con “La corrispondenza” con Jeremy Ironns e Daniele Luchetti con un film su papa Francesco, “Il papa della gente”. </p><br />
<p>2. AMERICANI D’AUTORE</p><br />
<p>Vizio di forma di Paul Thomas Anderson esce il 26 febbraio. Ispirato al romanzo di Thomas Pynchon, interpretato da Joaquin Phoenix, racconta di un investigatore privato tossicodipendente ingaggiato da una sua ex.</p><br />
<p>Unbroken è il secondo film da regista per Angelina Jolie. Racconta la storia dell’atleta ed eroe di guerra Louis Zamperini, atleta olimpico, aviatore nella Seconda guerra mondiale, abbattuto col suo aereo, disperso in mare per un mese e mezzo e salvato dai giapponesi. Il film esce il 29 gennaio. </p><br />
<p>Selma di Ava DuVernay, in uscita il 12 febbraio, racconta vita e impegno di Martin Luther King e del suo sogno di emancipazione per i neri negli Usa dei ’60. </p><br />
<p>Silence di Martin Scorsese racconta la storia dei missionari cattolici torturati e costretti ad abiurare la loro fede nel Giappone del Seicento. Nel cast Liam Neeson, Adam Driver e l’ex Spiderman Andrew Garfield. </p><br />
<p> Cenerentola di Kenneth Branagh: rivisitazione della favola con Cate Blanchett, Helena Bonham Carter, Richard Madden e captain America, Hayley Atwell. </p><br />
<p>3. I BLOCKBUSTER</p><br />
<p>Cinquanta sfumature di grigio . Uscirà il 12 febbraio. Il libro ha venduto decine di milioni di copie in pochi mesi e in tutto il mondo. Nel film, protagonisti sono Jamie Dornan e Dakota Johnson, pronti a svestire i panni di Christian Grey e Anastasia Steele. Previsione: 600 milioni di dollari di incassi. </p><br />
<p> Spectre di Sam Mendes è il nuovo 007. Uscirà in ottobre, dopo una serie di riprese in tutto il mondo che coinvolgeranno anche Roma, e con una Bond girl interpretata da Monica Bellucci. Previsione di incassi: 850 milioni di dollari. </p><br />
<p> Jupiter è il ritorno alla fantascienza dei fratelli Wachowski. Mila Kunis è una donna delle pulizie, Channing Tatum un ex militare geneticamente modificato che arriva sulla Terra per dare alla ragazza un nuovo destino. In sala il 5 febbraio. </p><br />
<p> Avengers: Age of Ultron uscirà a maggio. La squadra dei vendicatori capitanata da Robert Downey jr., pagato a peso d’oro per tornare a interpretare Tony Stark, è pronta per salvare il mondo dal malvagio Ultron, interpretato da James Spader. Previsione: 1,5 miliardi di dollari. </p><br />
<p> Jurassic World. Uscirà a giugno il quarto capitolo della saga preistorica inaugurata da Steven Spielberg. Il regista è Colin Trevorrow, Spielberg resta come produttore. Nel cast Vincent D’Onofrio e Omar Sy, quello di “Quasi amici”. </p><br />
<p> Mission: Impossible 5. Uscirà a dicembre, e Tom Cruise tornerà a lavorare col regista Christopher McQuarrie. Previsione: 650 milioni di dollari. </p><br />
<p> The Hunger Games  – Il canto della rivolta parte 2 uscirà a novembre, e sarà l’epilogo dell’intera saga. Previsione: 1 miliardo di dollari</p><br />
<p> Star Wars: il risveglio della forza uscirà a dicembre. Potrebbe essere il blockbuster dell’anno. La regia è di JJ Abrams.</p><br />
<p> Tomorrowland – Il mondo di domani avrà la regia di Brad Bird, e come protagonista Georrge Clooney. </p><br />
<p> Minions uscirà a luglio, e ha come protagonisti alcuni personaggi di “Cattivissimo me 2”, uno dei maggiori incassi della storia dell’animazione. Previsione: 800 milioni di dollari