LETTORI AL BACIO

Leonardo Iattarelli

DI LEONARDO JATTARELLI

…Ora, se è vero, come è vero, secondo gli ultimi dati Aie diffusi oggi, che nel 2014 l’Italia ha perso altri 820 mila lettori e che oltre il 60 per cento degli italiani non legge neanche un libro all’anno e che i lettori “forti” rimasti sono i ragazzi tra gli 11 e i 17 anni…prendo in mano la classifica Arion della scorsa settimana e nella hit dei libri più venduti figurano quelli di: Umberto Eco, Massimo Gramellini, Michel Houellebecq, Sascha Arango, Georg Simenon, Erri De Luca, Charlie Hebdo…e gli editori guarda caso sono Bompiani, Longanesi, Feltrinelli, Marsilio…Allora delle due l’una: o esiste un 40 per cento di italiani lettori veramente ma veramente intellettuali, o pseudointellettuali fate voi, uno “zoccolo duro” di gente che se non esce l’ultimo Houellebecq non apre altro libro oppure tutti quegli editori che appongono migliaia di fascette sui loro libri che attestano “terza ristampa”, “il libro più letto dell’anno”, “il fenomeno della stagione” sono tutti dei grandi truffatori che comprano a valanga i propri prodotti per apparire nella hit. Io la risposta ce l’ho!

 

incipit_lettori-570x300