NOLEGGIAMO GLI SCAVI DI POMPEI AI GIAPPONESI

Flavia Perina

DI FLAVIA PERINA

Noleggiare Pompei ai tedeschi o ai giapponesi per vent’anni, dargli carta bianca e scordarsene. Dopo aver letto la storia di Marcello Fiori, il manager che ci ha spiliuccato sopra per anni, pensiamoci sul serio. Magari fra vent’anni ce la riprendiamo bella come non l’abbiamo mai vista, con gli studenti di archeologia al posto delle guide abusive, gli scavi riaperti, e quelli del paese che campano di rendita col turismo e gli scambi universitari anzichè facendo la cresta pure sui pali della luce. Noi non siamo capaci.