QUI MILAN. A 35 PUNTI SIAMO FINALMENTE SALVI

Danilo Stefani

DI DANILO STEFANI

Il sito www.milanciapanò.com ha diffuso un’intercettazione telefonica tra Galliani e Berlusconi dopo Milan – Verona.
Il soggetto della comunicazione, manco a scriverlo, è Pippo Inzaghi.
Comincia l’amministratore delegato: “Allora presidente…che facciamo, lo cacciamo?”
Berlusconi: “Ma no Adriano…quello era Fini”
Galliani (Adriano): “Ah già, quel giornalista rompi…”
Berlusconi: “Ma che dici? Il politico… Gianfranco!
Galliani: “Ops…scusi presidente ma sto un po’ in confusione”.
Berlusconi: “Più in confusione di Pippo nostro”?
Galliani (che ridacchia amaro): “Beh, quello sta proprio in bambola”.
Berlusconi (equivocando): “Mmm…bambola? Hai bambole da presentarmi?”.
Galliani: “Ehm…no presidente era una metafora, mi riferivo a Pippo nostro”.
Berlusconi “Già già…allora, tu che dici Adriano, lo licenziamo?”.
Galliani: “Sì, direi…però c’è sempre l’altro problema presidente, pagarne tre per non farne neanche uno”.
Berlusconi: “Seedorf a libro paga, poi Inzaghi e adesso un altro…”
Galliani: “Ci sarebbe il Tasso, presidente”.
Berlusconi: “Ti sembra il momento di parlare di borsa??”
Galliani: “Ma no presidente, parlo di Tassotti!”
Berlusconi:” Tassotti…chi?”.
Galliani: Ehm…forse non lo ha mai visto presidente, sta sempre nella buca di S. Siro, ma sono vent’anni che fa il secondo al primo allenatore”.
Berlusconi: “Ah!!! ecco il perché del Tasso…ahahahaha (e si sganascia dal ridere)”.
Galliani: “Beh presidente, meno male che la prende bene”.
Berlusconi: “Adri Adri…sto un po’ allegro perché ho finito con la casa di riposo…e mi hanno fatto pure lo sconto pena…”.
Galliani: “Senta, la squadra sta andando a ramengo e Pippo non la controlla più…se diamo un ritocchino al contratto del Tassotti…lo mettiamo in panca”.
Berlusconi: “Che sia un ritocchino però…anche se potrebbe arrivare Mister Bee…”
Galliani: “Chi…il comico…quello che somiglia a Renzi?”.
Berlusconi: “Ma no schiocchino…Bee Taechaubol, il thailandese! Ha un sacco di grana…vuole il 25 per cento della squadra”.
Galliani: “Oh finalmente…una buona notizia, non ne potevo più di andare a citofonare ai giocatori per farli venire al Milan!”.
Berlusconi: “Guarda Adri, che è thailandese mica filippino. Comunque, speriamo. Intanto su Inzaghi…pensiamoci ancora un attimino”.
Galliani: “Sì sì presidente faccia lei…ma è urgente la cosa”.
Berlusconi: “Urgente urgente, dai Adriano…dopo tutto la squadra ha 35 punti, ormai siamo Salvini…ah ah ah”.

per chiarezza: il sito in questione non esiste. Altra risata.