IL TAR DEL LAZIO SMENTISCE ALFANO E IL PREFETTO PECORARO

Marco Furfaro

DI MARCO FURFARO

Ennesima brutta figura di Alfano: il Tar del Lazio ha invalidato l’annullamento disposto dal prefetto della trascrizione dei matrimoni contratti all’estero nel registro dell’unioni civili del comune di Roma. Se una persona normale di questo Paese avesse fatto una delle mille cose fatte da Alfano e da Pecoraro, prefetto di Roma, altro che articolo 18, l’avrebbero licenziata in tronco e spedita a non fare danni in un paesino sperduto. Qui fanno il ministro dell’Interno e il prefetto della capitale d’Italia, bah.

http://www.repstatic.it/content/localirep/img/rep-napoli/2014/07/14/160608034-06937437-9ef8-410a-992d-46473f84e5d4.jpg