CASAPOUND. I CONSENSI CRESCONO

Cristina Giuffrida

DI CRISTINA GIUFFRIDA

La Gabbia: servizio sulle “tasse italiane”. Emilia Romagna KO anche dopo il terremoto. Liguria KO dopo i nubifragi dell’anno scorso.
Tassa agricola, IMU su terreni ormai mare di fango. In questo frangente in cui ci si dovrebbe vergognare tutti, parla invece un Di Stefano (Casapound) e con serenità sbatte in faccia una paio di verità al Fred Flintstone del PD, Fiano, il quale non batte ciglio e non proferisce parola, mantenendo la faccia di bronzo.

Siamo 60 milioni, ma che stiamo facendo contro 1000 ladri? Se la risposta è “Casapound” la domanda è sbagliata.

Appare sempre più evidente infatti  che i Flintstone del PD (o meglio identificati come “saliti sul carro del vincitore”) non hanno più risposte. La destra non è stata contrastata se non che con qualche slogan del pifferaio. Oggi Casapound va in tv e riceve applausi. Guarda che ce li troviamo al governo prima o poi.

simone-di-stefano-casapoundSIMONE DI STEFANO – CASAPOUND