LUPI RASSEGNA LE DIMISSIONI NELLE MANI DI BRUNO VESPA IN TV

DI GIORGIO SANTELLI

Un Paese in cui un ministro della Repubblica (Maurizio Lupi) che ha giurato nelle mani del capo dello Stato decide di andare a Porta a Porta e lì annuncia le proprie dimissioni che darà in Parlamento domani mattina, è un Paese malato. Non esiste garbo istituzionale, non esiste rispetto delle istituzioni. Comunque la notizia è che lui dopo l’informativa delle 11 in Parlamento si dimette. Chissà se i parlamentari vivono questa cosa con la stessa amarezza di un semplice cronista! A questo punto per il prossimo giro direi Bruno Vespa presidente della Repubblica e il Quirinale spostiamolo a Teulada.

Se i parlamentari avessero un po’ di coraggio domani dovrebbero disertare l’aula e farlo comunicare con sé stesso e il governo. Stop. Sei andato in Tv a raccontare la versione dei tuoi fatti? Ora lo stesso spazio a chi pensa il contrario.

http://www.repstatic.it/content/nazionale/img/2015/03/19/204144551-5e8c8f2d-4430-4206-a486-0af607ede992.jpg