LA PRIVACY DIVENTA UN LUSSO

Carloalberto Sartor

DI CARLO ALBERTO SARTOR

Sempre più persone chiedono di verificare l’esistenza nei loro computer di strumenti di intercettazione installati “di nascosto” da datori di lavoro, aziende, concorrenti, hackers, coniugi e “curiosi” di vario tipo.

Si tratta di verifiche sofisticate e delicate dal punto di vista tecnico. Ma molto più delicate dal punto di vista umano, nei confronti di tutti i protagonisti di questo tipo di “film”: vittime e/o autori (presunti, ovviamente).

Un lato sempre poco onorevole dei rapporti di lavoro, collaborazione, fiducia che dovrebbero esserci tra persone che dovrebbero costruire insieme, in serenità, il comune “pane quotidiano”.

download