REFERENDUM IN GRECIA: TSIPRAS ILLUDE LA SUA GENTE

udo gumpel

DI UDO GUMPEL

 

Il Referendum in Grecia e’ un’unica presa per i fondelli. Il popolo decide su una proposta europea che e’ già scaduta, oramai inesistente, perchè il governo greco l’ha rifiutata. Il testo della proposta originale e’ molto tecnico, comprensibile solo agli esperti.

Il testo e’ solo consultabile via Internet, meta’ dei Greci non ce l’ha. Cio’ che Tsipras e Co tacciono al loro popolo e’ che non esiste più nessuna proposta, e tutti i soldi ancora a disposizione sono scaduti. Tsipras illude la sua gente. E’ un Referendum che in realta’ decide tra Euro e Dracma o come Tsipras vorra’ chiamare la sua nuova moneta.

Ma anche su questo punto Tsipras tace la verita’. Se vince lui, non e’ più nulla come prima e la Grecia dovra’ affrontare una catastrofe umanitaria di dimensioni colossali per la quale sara’ chiamato solo lui a rispondere, un demagogo come l’Europa non lo ha più visto da tanti decenni.