LA DOPPIA STRATEGIA DEL “FATTO QUOTIDIANO”

Alberico Giostra

DI ALBERICO GIOSTRA

 

L’impegno del Fatto Quotidiano nello spulciare le spese di Renzi è davvero lodevole. Solo due cose: la prima è che per mesi Il FQ con il M5S ( e con Forza Italia e Fratelli d’Italia) ha chiesto le dimissioni di Marino, poi, appena le ha pretese anche Renzi, ecco che scattano i distinguo in difesa del sindaco.

La seconda è che ci sarebbe tanto piaciuto vedere lo stesso impegno profuso su Renzi anche sulle ricevute farlocche di Di Pietro con le quali l’ex pm faceva passare casa sua come una sede dell’idv per giustificare il pagamento delle spese di ristrutturazione a carico del partito. Invece Travaglio faceva finta di credere che la casa fosse davvero una sede del partito.

Vagamente ipocriti e opportunisti non trovate?