SARRI, TRA LE BATTUTINE CHE PORTANO SFIGA E GLI INSULTI RAZZISTI AI MERIDIONALI

Emilio Marrese

DI EMILIO MARRESE

 

Cari amici bolognesi, gli insulti di Sarri a Mancini sono fatti della stessa pasta delle battutine su Saputo che porta sfiga, stesso genere da infimo bar (colpettino di gomito, strizzatina d’occhio, “cose del calcio”: sì, del calcio medievale, retrogrado, conservatore e machista, del “si è sempre fatto così”, “e che sarà mai”).
Cari amici napoletani, la pasta è la stessa degli insulti razzisti ai meridionali: “cose da stadio”, “contestualizziamo” ecc. Però su quelle siete un po’ meno disposti a contestualizzare e dare il colpettino di gomito.
PS Aggiungo: caro Sandro Ruotolo, adesso bisognerebbe dedurre e affermare che Napoli è città omofoba e razzista?