IL TRATTATO DI SCHENGEN È L’ESSENZA STESSA DELL’EUROPA

nicola fratoianni

DI NICOLA FRATOIANNI

Il Trattato di Schengen è l’essenza stessa dell’Europa.
Far saltare Schengen e impedire la libera circolazione delle persone significa che l’Europa si terrà insieme sulla circolazione delle merci e sulla moneta. Una morte annunciata, in sostanza.
E pure, sei paesi (Germania, Francia, Danimarca, Austria, Norvegia, Svezia) chiedono l’interruzione di Schengen, con la conseguenza che tutto il carico dell’accoglienza dei migranti finirebbe su paesi come Italia e Grecia, che hanno come unico vero confine il Mediterraneo, attraversato dalle carrette del mare.
Quel Mediterraneo che in questi anni è stato teatro di naufragi, morti.
Quel Mediterraneo che ci ha restituito qualche mese fa il corpo del piccolo Aylan, cui è stato strappato il sorriso di questo foto.
Sull’immagine di Aylan riverso in spiaggia una Europa intera ha pianto.

Evidentemente erano lacrime di coccodrillo.

foto di Nicola Fratoianni.