L’OTTIMISMO E LE BALLE NON CONTANO PER I NUMERI

CLAUDIA BALDINI

DI CLAUDIA BALDINI

Abbiamo un debito spaventoso noi in aggiunta, benchè grazie al Qe le banche abbiano acquistato montagne di titoli. Quindi l’Europa (che siamo anche noi) quella delle analisi non ci sta perseguitando. Sta chiedendo quello che chiede anche agli altri.  Noi diciamo che abbiamo fatto le riforme.  Ma le nostre riforme ai fini dell’economia che hanno portato qualche beneficio si sono ridotte ai soli soldi regalati a pioggia a Confindustria.  Ferme le banche con i crediti e con gestioni discutibili , a dir poco, anche il Qe non è stato redistribuito per l’economia.  E’ servito a comprare Titoli a garanzia. Quindi siamo sempre in mano alle banche e non abbiamo messo in movimento l’economia.  L’evasione fiscale che ammonta a 220 miliardi corrisponde a 15 punti di Pil. Come mai Padoan non ha messo mano alla Riforma fiscale, non solo con l’opera benemerita ora di una buona direttrice del Tesoro a recupero del dovuto? Ma con lo scoraggiamento ad evadere come fanno ovunque.  Facili i licenziamenti (jobs act) , come riconosciuto dalla Banca D’ Italia non ha spostato nulla. Anche perchè non ci sono state reali nuove assunzioni nell’ottica di investimenti.  Ci sono stati trasformazioni di contratti per sfruttare le detrazioni fiscali. Ma in mancanza di investimenti, si mantiene lo status quo sulla pelle dei lavoratori. Il che non cambia il Pil

foto di Claudia Baldini.