SPAGNA: I SOCIALISTI SI ALLEANO CON CIUDADANOS, LISTA CIVICA DI CENTRO DESTRA. COLPO DI GENIO O SUPERBUFALA?

Università degli Studi del Molise

DI ALBERTO TAROZZI

Ultime news dalla Spagna: Sanchez, leader dei socialisti del Psoe, dichiara di avere raggiunto un accordo di governo con la lista civica di centro destra Ciudadanos, basato su un programma di riforme condiviso.

Che dire? i numeri per una maggioranza non ci sono, senza un appoggio esterno dei Popolari, inviso a buona parte della base Socialista, o con Podemos, il cui leader ha già detto che non se ne parla neanche.

Gioco delle parti che prelude a qualche colpo di scena o pura e semplice sceneggiata?
Basterà attendere pochi giorni e tutto si chiarirà
Certo è che ai Socialisti e a Podemos non farebbe male andare alle elezioni su posizioni marcatamente distinte.
In tal modo la loro base elettorale complessiva si allargherebbe, recuperando voti a Ciudadanos da una parte e ai nazionalisti dall’altra.

Così. dopo il voto, accedere alla maggioranza dei seggi parlamentari sarebbe più facile per una coalizione dei due ex nemici.

Il Psoe (90 deputati su 350) e Ciudadanos (40) sono molto vicini a un accordo su una possibile investitura a premier del segretario socialista Pedro Sanchez la…
huffingtonpost.it