PERCHE’ NEGLI STATI UNITI NON C’E’ IL SOCIALISMO?

francesca papasergi

DI FRANCESCA PAPASERGI

Un saggio dei primi del ‘900, scritto dal sociologo tedesco Werner Sombart, si intitola “Perché negli Stati Uniti non c’è il socialismo?” In Italia è edito da Bruno Mondadori, ve lo consiglio caldamente, perché è una domanda che pochissimi si sono fatti e a cui ancor meno gente ha cercato risposte. Sombart parte da presupposti a mio avviso giustissimi, ma la sua tesi man mano perde di efficacia, perché rimane sul Marxismo e non tiene conto di nessun altro, da Platone a Hegel. Penso che buona parte di quei presupposti oggi non sia più percepita come elemento positivo del sistema paese da molti cittadini americani: ai tempi di Sombart invece erano tutti visti come tali, per questo il socialismo non aveva speranze. Dubito che Sanders vincerà le elezioni, ma questa campagna elettorale sta iniziando a divertirmi davvero.