REMOCONTRO, VESPISTI O LAMBRETTISTI E LE PRIMARIE PD

daniele protti

DI DANIELE PROTTI

 

Brogli davanti ai seggi delle primarie Pd a Napoli. Sembra che vari elettori sono stati incoraggiati con “regalini” da uno a dieci euro. Dubbi sulla partecipazione a Roma. Si litiga in casa. Sembra la partita mai risolta da settant’anni tra ‘vespisti’ e ‘lambrettisti’, gli scooter della prima motorizzazione italiana. Poi Gianni Zonin, presidente della Banca Popolare di Vicenza, e quel ‘gotto’ di troppo.

 

http://www.remocontro.it/2016/03/09/vespisti-o-lambrettisti-e-le-primarie-pd/