L’ITALIA NON HA PIU’ UNA POLITICA ESTERA. IL CASO REGENI NE E’ UNA CONFERMA

claudio valeri

DI CLAUDIO VALERI

Certo, sono cambiate molte cose nel mondo. Ma anche il caso Regeni sembra far capire che da anni l’Italia non ha più una politica estera. Qualcosa di riconoscibile e con un pizzico d’autonomia. Amici degli americani e di Putin, ospitali con tende a Gheddafi poi lasciato andare al suo destino. Insomma, tante contraddizioni, chissà, anche qualcosa di buono, visto quel che capita altrove. Ma la mia impressione e che, caduto il muro di Berlino, contiamo come il due a briscola. Il problema è che vogliamo continuare a giocare briscola