BEFORE E AFTER: IL FENOMENO LETTERARIO ANNA TODD

ELENA PINTORE

DI ELENA PINTORE

“Before” edito da Sperling & Kupfer, è il tanto atteso prequel e sesto episodio della saga After pubblicato in Italia il 29 marzo, subito salito in cima alla classifica dei libri più venduti. Un successo editoriale annunciato. Si tratta di un fenomeno letterario senza precedenti, in quanto le storie narrate dalla scrittrice statunitense Anna Todd, sono nate dalla tastiera del suo cellulare come una fanfiction del gruppo musicale dei One Direction, postata sulla piattaforma on line “Wattpad”, una app per la condivisione e la lettura di storie. After è stato pubblicato in quasi trenta Paesi e la saga letteraria è destinata a sbancare anche i botteghini, visto che la Paramount ne ha acquistato i diritti e ne farà un film. Da Wattpad, forma moderna e innovativa di divulgazione della scrittura, ai bestseller cartacei, alla trasposizione cinematografica: quando l’allora sconosciuta ragazza americana scrisse e condivise la sua prima storia, non avrebbe di certo potuto immaginarsi uno exploit simile. La Todd ha la capacità di tenere il lettore con il fiato sospeso ad ogni caricamento giornaliero sulle pagine dell’applicazione.

Before appartiene al genere letterario definito “NEW adult”, ossia erotico – sentimentale e contiene descrizioni di carattere sessuale esplicito ma non volgare. Il romanzo si rivolge principalmente al pubblico femminile e suscita l’appassionato interesse di donne di ogni età e nazionalità. I protagonisti sono due giovani collegiali innamorati; Tessa, classica brava ragazza americana, e Hardin, (nella fanfiction originaria è Harry Styles) ragazzo problematico inglese, intelligente, scorbutico e anaffettivo. La scintilla tra loro non scocca subito. Quando si conoscono, i due giovani, addirittura si disprezzano. Ma con il passare del tempo scopriranno di avere delle affinità elettive ed esploderà l’alchimia dell’attrazione fisica. Tessa e Hardin verranno travolti dalla potenza dell’eros e dei sentimenti.Il vortice degli eventi travolgerà tutte le persone che circondano i due, rompendo equilibri che resistevano e perduravano fino ad allora. Il romanzo non cade mai nella banalità: la trama si sviluppa in un susseguirsi di colpi di scena e stravolgimenti che lasciano il lettore nell’ attesa speranzosa di un lieto fine, di una serenità che sembra a portata di mano ma che ciclicamente viene rimessa in discussione. Ma parliamo di Before. Trattandosi di un prequel, dovrebbe raccontare tutto cio che è avvenuto nelle vite dei due protagonisti prima del loro incontro. Svelare quelle esperienze di vita che hanno contribuito al bagaglio personale, al carico emotivo che Tessa e Hardin si portano dietro e di cui il lettore ha potuto solo intuire qualcosa nel corso della narrazione di After. Anna Todd però ha fatto di più, non ha voluto regalare ai fedeli lettori che ne hanno creato la fama solo una finestra sul passato. Ha voluto impreziosirlo con la narrazione dal punto di vista del personaggio maschile nella parte relativa ai primi approci con Tessa, svelandone i sentimenti più nascosti che nei 5 libri precedenti erano nascosti. Ha fatto in modo che il pubblico femminile potesse in qualche modo giustificare atteggiamenti e brutture nelle quali Hardin aveva dato il peggio di se, in questo modo chi non l’ha amato fino in fondo in precedenza, può dargli una nuova possibilità. Before vuole riabilitare coloro che per un motivo o per un altro , sono stati considerati i “cattivi” , quelli che non hanno stimolato la simpatia del lettore. Anche i rispettivi genitori di Tessa e Harin che non hanno spiccato per le loro qualità educative, che non sono stati esemplari nella loro condotta, in questo libro possono essere perdonati o almeno giustificati, cosi come i personaggi secondari poichè vengono portati alla luce le esperienze negative che hanno influito sulle azioni descritte in After. In Before si legge tanta riconoscenza da parte della scrittrice che l’hanno resa un caso letterario interessante. Una narrazione nata dal niente, supportata da nessuna casa editrice che è riuscita a destare l’interesse non solo del mondo editoriale ma anche cinematografico. Before è un libro scritto per congedere i due protagonisti nel modo più soft possibile in quanto nel suo complesso non emoziona e non può coinvolgere se preso singolarmente. Deve necessariamente essere letto al termine dei precedenti 5 libri di After e solo allora acquista un suo perchè : l’affetto nato per Tessa e Hardin , la voglia morbosa di non uscire dalle loro vite. Ma anche le storie più belle le più avvincenti devono avere un termine in quanto a lungo andare produce l’effetto contrario prdendo di sostanza.

imagesOJS7ILJ1