UNIONI CIVILI. NANNINI: ITALIA MASCHILISTA. SERVE VIA LIBERA ALLE ADOZIONI

rosella assanti

DI ROSSELLA ASSANTI

L’Italia fa un passo indietro e sprofonda nel baratro retrogrado del maschilismo stando alle ultime dichiarazioni rilasciate da Gianna Nannini ai microfoni de La Stampa.
La famosa rocker, difatti, alla domanda su quale fosse la sua presa di posizione in merito alla legge sulle unioni civili ha prontamente affermato: “Le unioni civili? La legge non basta, serve il via libera alle adozioni” E poi il coltello nella ferita sociale di questo stivale:
“Questo purtroppo resta un Paese pieno di pregiudizi, maschilista e razzista.”
Una guerriglia che continua a consumarsi da sé, quelle delle unioni civili in Italia, tra diritti mancati, voluti, dimenticati e deturpati.

 

 foto di Rossella Assanti.