IL REFERENDUM IN OLANDA E’ (SOLO) UNA POSSIBILITA’

DI MAARTEN VAN AALDEREN
MAARTEN VAN AALDEREN
Molti pensano che ora il referendum sull’UE si farà in Olanda. Vi rispondo: per ora sicuramente non si farà. Il governo attuale non lo vuole. Quello che conta è l’esito delle elezioni parlamentari del 15 marzo l’anno prossimo. Se il PVV di Wilders stravince, c’è una buona possibilità che il referendum si farà. Ma non è neanche detto. Perché se continua a non voler fare una coalizione con altri partiti potrebbe di nuovo rimanere fuori dal governo. Quindi se stravince il PVV, il referendum è (solo) una possibilità. Se il PVV a marzo l’anno prossimo invece non vincerà le elezioni con distacco, il referendum, a mio parere, in Olanda non si farà. E se, in quel piccolo caso, il referendum si facesse lo stesso, non è neanche detto che vincano coloro che vogliono uscire dall’UE.