LA BULGARIA ERIGE UN MURO AL CONFINE CON LA GRECIA

DI DANIELA SANSONE

Daniela Sansone

La Bulgaria erige una recinzione lunga 30 Km lungo i confini con Grecia e Turchia: si affaccia nuovamente la paura per l’afflusso incontrollato dei migranti in arrivo dal paese turco. Intanto, in Grecia, cresce l’allerta per l’aumento dei flussi nell’Egeo, con 169 arrivi nelle ultime 24 ore. La stampa greca riporta la crescente preoccupazione delle autorità locali davanti a questa nuova ondata di arrivi. il Primo Ministro Alexis Tsipras, ha fatto rientro ad Atene per valutare la situazione e approntare soluzioni concrete nei prossimi giorni.