DIVERSO PARERE. ELEZIONI A BERLINO: AVVISO DI SFRATTO PER LA MERKEL

Di LUCIO GIORDANO

la tua immagine del profilo

Evidentemente c’è un giudice a Berlino che non vuole bene ad Angela Merkel. Nella Capitale tedesca, infatti, il partito della Cancelliera, la Cdu, secondo le prime proiezioni  è crollato al 17,6 per cento, il risultato peggiore dal dopoguerra. Non è andata bene nemmeno alla Spd che, pur rimanendo il primo partito nella Città stato di Berlino, ha perso sette punti, addirittura più dei 6 della Merkel, e si attesta ad un misero 21.5 per cento. Tengono i verdi e avanza la Linke, la formazione di sinistra da anni in crisi e che nella Capitale ha aumentato invece del quattro per cento i propri consensi  arrivando al 15. 7 per cento, ad una incollatura dalla Cdu. Molto bene anche i neonazisti della Afd, formazione nata tre anni e che ottiene il 14 per cento.

Risultato immagine per elezioni a berlino 2016

Cosa ci dicono questi dati, se saranno confermati? Che la Grosse Koalition non esiste più e che i due partiti europeisti, ma di quella Europa delle banche che ha fatto la disgrazia del Vecchio continente, escono dalla tornata elettorale con le ossa rotte. Il vento per loro è cambiato  completamente e nel 2017 difficilmente la Merkel verrà riconfermata Cancelliera. A Berlino, addirittura, sin da ora il centro sinistra potrebbe fare a meno di lei, come peraltro avrebbe potuto fare nel 2013, essendo quello tedesco un sistema proporzionale. Non capitò per timidezza, per interessi di poltrone da parte della Spd. Ma adesso, quando è chiaro ed evidente che l’appeal della Cancelliera è evaporato del tutto, potrebbero finalmente provare a governare insieme. E del resto,  se anche in Germania la situazione è questa, vuol dire che un terremoto si abbatterà a breve sui vecchi partiti della Vecchia Europa. Troppi gli errori politici, troppi i privilegi accordati al mondo delle banche e della finanza. Gli elettori, in crescita fortissima  quelli berlinesi ieri ( piu’ sette per cento) si sono vestiti e sono andati al seggio per dire dire forte e chiaro: o cambiate subito oppure con il nostro voto vi mandiamo a casa domani stesso. Probabilmente anche la Merkel  ha capito, insomma, che la sua stella è tramontata per sempre. E che a breve le arriverà l’ avviso di sfratto.

Risultato immagine per elezioni a berlino 2016