RENZI: “CON OBAMA UNA SERATA TRA AMICI”. A SPESE DI CHI NON C’ERA

DI CARMEN VURCHIO
CARMEN VURCHIO
Basta con questa storia della sfida tra Agnese e Michelle. Chi era la più bella, chi era la più brutta, la più grassa, la più magra. Addirittura c’è chi si è soffermato sulla sfida tra i due nasi.
Per una volta i vestiti sono passati in secondo piano, o forse anche terzo o quarto.
Colpa dei mariti delle First lady. Questi potenti che non ama più nessuno e che fanno di tutto per non essere amati. Obama è una pianta quasi secca? E allora la moglie è grassa. Renzi fa il primo della classe? Allora Agnese non dovrebbe assentarsi da scuola, dato che fa l’insegnante, per andare a sfilare al di là dell’oceano.
Se ne leggono di tutti i colori sul web. Molto più pesanti di queste. Alcune irripetibili.
Perché? Semplice. Perché queste cene, per molti, ormai sono inutili. Così come sembra inutile lo sperpero di denaro, pergiunta pubblico. Sono Cene di Stato. Incontri che in realtà dovrebbero servire. Dovrebbero essere soldi investiti bene, per il bene reciproco. Invece sembra abbiano uno strano effetto sulla collettività. Una volta facevano sognare. Si desiderava essere lì. Oggi certe immagini rendono nervosi. Sembrano un’ostentazione di un lusso che solo pochi “eletti” possono permettersi.
Qualcuno dirà anche: “e io pago…” Questo è ciò che si respira nell’aria. E così mentre loro sono lì a mostrare abiti di Alta Moda, portati più o meno bene, gli altri sono dall’altra parte della barricata. Non possono lanciare uova e allora via con l’insulto libero.
Non è bello, non è educato, non è corretto ma, a quanto pare, è liberatorio.
Renzi, Obama e relative consorti non se la devono prendere. Fa parte del gioco. D’atronde anche loro hanno commesso un errore. Hanno detto che si è trattato di “una serata tra amici”.
Peccato che nessuno di loro abbia pagato il conto.
Cosa resta di bello di questa cena? Il selfie che la campionessa paralimpica, Bebe Vio, ha “strappato” a Obama, dando un tocco di umanità a una serata che, dal di fuori, sembrava umanamente costruita a tavolino.
selfieUS President Barack Obama hosts Italian Prime Minister Matteo Renzi for a state dinner