QUI ROMA – E’ LA ROMA L’ANTI-JUVE

DI MIRKO EMILI

mirko-emili

In un Olimpico che torna delle grandi occasioni, quasi cinquantamila gli spettatori presenti stasera, la Roma ha la meglio sul Milan e si guadagna il “titolo” di anti Juventus. La partita non è stata bellissimi anzi, tutt’altro. Ma per mesi abbiamo contestato alla Roma di esser bella ma non vincente. Ora il discorso si è capovolto, ci troviamo davanti una squadra non bellissima ma estremamente efficace.
EFFETTO NAINGGOLAN – E’ l’uomo chiave,ed è l’uomo copertina. l’1-0 lo inventa lui dal nulla con un tiro da fuori area e, senza quella “magia”, probabilmente, staremmo parlando di un pareggio scialbo senza grandi occasioni. e si perché il campo non ci ha regalato molto: Niang sbaglia un rigore nel primo tempo, un paio di inserimenti di Lapadula, due o tre discese di Perotti e, infine, i mille contrasti vinti di Nainggolan. Se questo è il massimo che la seconda e la terza in classifica sanno regalarci, beh allora….
SFIDA AL VERTICE – Sabato sera arriverà finalmente la prova del nove. L’ennesima per la Roma. Sabato c’è la Juventus, e quella dello Stadium diventa una partita da dentro fuori. “London calling” cantavano i Clash, a Torino, invece, andrà in scena “Serie A calling” o “Scudetto calling”, come preferite, ma la domanda è solo una: la Roma riuscirà a rispondere presente?