ATTENTATO A FIRENZE: FERITO UN ARTIFICIERE

DI LUCA SOLDI

image

Il nuovo anno si apre in un clima di terrore diffuso che occorrere sconfiggere. I centri storici blindati. Barriere New Jersey ad impedire gli accessi ai luoghi di maggior affollamento. Droni in volo, ad osservare in modo discreto, ma anche la presenza diffusa delle forze dell’ordine. La stessa tradizionale Marcia della Pace, svoltasi per le vie del centro di Bologna e’ stata oggetto di controlli attenti ed accurati da parte delle forze di polizia per possibili infiltrazioni. Questo però non ha impedito una massiccia partecipazione popolare. Poi sono arrivate le tragiche notizie dalla Turchia. In Italia tutto sembra essersi svolto in un clima abbastanza tranquillo che però e’ stato turbato da un attentato, avvenuto alle prime luci dell’alba del nuovo anno, a Firenze. Un artificiere della Polizia è rimasto ferito dallo scoppio di un ordigno trovato davanti alla vetrina di una libreria che gravita nell’orbita di Casa Pound. Il fatto si sarebbe svolto una zona non molto distante dalle vie del centro. Durante un’operazione di pattugliamento della polizia, sarebbe stato trovato un involucro, un pacco sospetto, davanti al locale in via Leonardo.
Sarebbe scattato subito l’allarme. La pattuglia ha chiamato la questura, sono arrivati altre volanti e gli artificieri.
La zona è stata isolata e messa in sicurezza.
A questo punto gli artificieri che avrebbero messo in atto le procedure per la verifica. Durante l’operazione di ispezione o di primo disinnesco, il pacco sarebbe esploso.
Uno degli artificieri sarebbe rimasto gravemente ferito ad una mano ed al volto.
L’agente ferito, operato d’urgenza, adesso rischierebbe di perdere un occhio ed una mano. Intanto sono partite le prime indagini condotte dalla Digos ed è stato informato il procuratore capo Giuseppe Creazzo.
Al momento non risultano essere arrivate rivendicazioni ma pare evidente la matrice politica di questo attentato che ha reso concrete le preoccupazioni per lo svolgimento dei festeggiamenti di questo capodanno a Firenze.