L’INCREDIBILE RITORNO NELLA “TERRA DI MEZZO” DI TOLKIEN


DI ELENA PINTORE

ELENA PINTORE
E’ prevista per maggio 2017 l’uscita postuma del romanzo inedito dello scrittore britannico John Ronald Reuel Tolkien.
L’autore di “Il signore degli anelli”aveva narrato la contrastata storia d’amore tra l’umano mortale Beren e l’elfa immortale Lúthien, ma ne aveva abbandonato le sorti nel 1918.
La love fantasy si intitolerà “Beren and Lúthien”, si svolgerà nella Terra di Mezzo e racconterà l’amore e le vicende dell’umano e dell’elfa.
Il genere fantasy dello scrittore non aveva convinto il pubblico e la critica del suo tempo, nel 1961 infatti venne scartato dalla giuria del Premio Nobel per la letteratura, perché la sua scrittura era definita “prosa di seconda categoria”.
Le varie versioni della storia d’amore tra Beren Lúthien, tanto care allo scrittore, succedutesi in forma di semplici bozze prenderanno vita nell’edizione curata dal figlio, Christopher Tolkien che negli ultimi 15 anni si è dedicato ad altri manoscritti inediti tra i quali “The Story of Kullervo”, il poema “The Fall of Arthur”, “Beowulf”, “The Children of Húrin”.
La storia dei due personaggi narrate nel “Silmarillion” e cantate nel Signore degli anelli, hanno coinvolto emotivamente la vita stessa di Tolkien in quanto ispirata a lui e alla moglie Edith. Lo scrittore fece aggiungere il nome Lúthien sulla lapide della tomba della moglie Edith morta nel 1971, mentre alla sua morte, avvenuta due anni dopo, volle aggiunto il nome di Beren.