RENZI HA CREATO UN VASTO FRONTE DEL NO. DIFFICILMENTE TORNERA’ IN AUGE

DI ANNA SCALFATI

anna-scalfati-alga

Voglio ragionare terra terra dopo avere sentito Renzi ieri sera in tv intervistato ( senza contraddittorio)
Renzi ha creato un vasto fronte di No a prescindere dalle minoranze ed ha perso la sfida referendaria.
Ha consegnato una decina di casette a migliaia di terremotati.
Non ha abbassato le tasse a chi le paga e chi le evade continua a farlo alla grande.
Ha di proposito lasciato Roma ai grillini ( candidando Giachetti).
Ha bloccato il dibattito politico di un Paese intorno alla sua figura di leader.
Non ha snellito la burocrazia con un metodo di selezione della classe dirigente.
Non ha contrastato l’ espandersi delle mafie.
Non ha agito nel programma di tutela dei giovani rispetto all’uso di droghe.
Ha preso tutte le maestre anche con figli e le ha spedite a 500 chilometri da casa.
Ha creato una corte compiacente.
Ha lasciato la Rai in mano ai predatori.
Ha fatto talmente male al Pd da creare una corrente di vera opposizione.
Ha fatto qualcosa in termini di diritti civili ma rispetto ad un Paese in crisi…. troppo poco.
Per queste ragioni non credo che tornera’ in auge. Puo’ ancora vincere con i suoi nel PD ma sicuramente non fuori dal circuito partitico. A meno che non stringa alleanze…. ma in nome di che cosa ?