DJ FABO FELICE NEL SORRISO DI VALERIA

DI MIMMO LOMBEZZI

mimmo-lombezzi

Una quantità di sofferenza tale nella non vita che la morte è liberazione. Una dimensione terribile soltanto nel provare ad immaginarla. Poi ci sono le questioni etiche e morali per i credenti che, polemizza Mimmo Lombezzi in questa sua breve nota, tendono a straripare, cercando di imporre valori propri ad altri nel nome di una loro presunta universalità. Noi rimaniamo alla sofferenza di Fabo, e all’amore infinito che la sua Valeria gli ha espresso accompagnandolo e sostenendolo nella sua difficile scelta.