EUTANASIA IN FRANCIA. CONTRARI I GENITORI, CONSIGLIATI DAI MEDICI, DECIDONO I GIUDICI

DI FLAVIA FRATELLO
https://alganews.wordpress.com/
Flavia Fratello
In Francia i giudici decideranno se staccare la spina e lasciar morire una bimba di 15 mesi. I genitori si oppongono e i medici lo consigliano. Questa storia è importante, perché ci aiuta a vedere anche l’altra faccia della medaglia, ovvero cosa può accadere se passa il principio che la “vera vita” è solo quella perfetta. Perfetta poi per chi,  in base a quali parametri? Non si sa.
Ecco: essere a favore dell’eutanasia non dovrebbe mai significare che il valore di una vita è a disposizione dei giudici. La legge deve tutelarla sempre e comunque: non contro, ma per. In questo caso si sta invece commettendo un abuso. I genitori hanno il sacrosanto diritto di pretendere le cure e l’assistenza migliore per la propria bambina. Staccare la spina sarebbe un omicidio di stato.