LA COCA COLA SI BEVE LE TUTELE DEI LAVORATORI

DI NICOLA FRATOIANNI

https://alganews.wordpress.com/

Moratoria di ordinario sfruttamento raccontata da Il Fatto Quotidiano.
Una delle più grandi multinazionali, Coca Cola, che non soffre certo di alcuna crisi, esternalizza i servizi della logistica dell’impianto di Nogara, nel veronese.
Li gira ad un altro colosso del settore, che a sua volta li gira in subappalto a un altra azienda, che li riassume con il Jobs ACT e senza articolo 18 e nel frattempo licenzia i lavoratori più “scomodi” politicamente.
Vi è venuto mal di testa a seguire i vari balzelli? Pensate come si sentono i lavoratori…
La domanda è semplice: un colosso miliardario come Coca Cola ha bisogno di questi sotterfugi per stare nel mercato globale? Quanto di più guadagna da queste manovre, a scapito di lavoratori che svolgono per loro mansioni strutturali e non saltuarie?
C’è ancora molto da fare per difendere la dignità dei lavoratori.

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS