SIRIA: VERGOGNA INTERNAZIONALE

DI NICOLETTA GRIFONI

https://alganews.wordpress.com/
La comunità internazionale più che indignarsi e condannare dovrebbe vergognarsi. Sono decine i bombardamenti di questo tipo dall’inizio della guerra in Siria. Decine gli ospedali di civili e Ong presi a bersaglio. Con bambini dentro. Basta con l’ipocrisia tutti fanno affari con tutti. E per chi non l’avesse capito questi sono i rifugiati per cui in Europa si invocano respingimenti. Ricordo il verso di De Andrè : anche se il nostro maggio ha fatto a meno del vostro coraggio. Se la paura di cambiare vi ha fatto girare il mento.. anche se voi vi credete assolti siete lo stesso coinvolti.” Se siamo indignati, muoviamoci tutti. Lacrime di coccodrillo versate su quei bambini fanno più schifo del solito.