LA NUOVA RECESSIONE: MORTE DEL SETTORE PUBBLICO DELLO STATO PER RENDERCI SCHIAVI

DI MASSIMO RIBAUDO

Nei prossimi 10 anni ci saranno un milione e mezzo di dipendenti pubblici in meno. E non verranno rimpiazzati. Si potrebbe dare LAVORO a un milione e mezzo di giovani, mentre si dirà che è un bene che si tagli la spesa pubblica.
E così nuova recessione, meno crescita. Meno denaro, meno stipendi, meno assistenza del pubblico, la morte del settore PUBBLICO. Dello Stato.
E’ quello che vogliono. Per renderci schiavi.