NAPOLI, PAZIENTE IN UN LETTO D’OSPEDALE INVASO DA FORMICHE

DI CHIARA FARIGU

Non c’è giorno in cui le strutture sanitarie italiane non facciano parlare di sé. Poche pochissime le notizie riguardanti fatti straordinari che, ad onor del vero ci sono eccome, ma queste, si sa, non colpiscono quanto quelle relative ai casi di malasanità o di degrado in cui versano molti ospedali. L’ultimo in ordine cronologico, il San Paolo di Napoli. L’immagine che circola sul web, diventata subito virale, ritrae una donna distesa sul letto infestato dalle formiche. A renderla pubblica il consigliere regionale dei Verdi della Campania Emilio Borrelli con la quale denuncia “il livello di sciatteria e di mancanza di igiene” in cui versa appunto la stanza del reparto di Medicina Generale presso la quale è ricoverata la malcapitata paziente.
Si dice “mortificato” il direttore sanitario mentre si affanna a precisare che sì le formiche ci sono ma solo sulle lenzuola e non sul corpo della paziente come si potrebbe equivocare guardando l’immagine dello scandalo. “E’ un fatto che non doveva succedere, abbiamo preso immediati provvedimenti”, ha concluso Borrelli. La vicenda, com’era prevedibile, ha valicato i confini partenopei ed è giunta fino al Ministro della Salute Lorenzin che ha predisposto l’invio dei Nas per le verifiche del caso

L'immagine può contenere: una o più persone