LA MANIFESTAZIONE DEL 1 LUGLIO, UN FATTORE DI AGGREGAZIONE DELLE “SPARSE MEMBRA” DELLA SINISTRA

DI LUIGI MANCONI
https://alganews.wordpress.com/
Parteciperò alla manifestazione del 1 luglio, promossa da Campo progressista in piazza Santi Apostoli, a Roma. Già tre mesi fa ho aderito, unitamente ad altri parlamentari, al movimento animato da Giuliano Pisapia, perché ritengo che sia lui, tanto più in un momento come questo, il solo capace di operare come fattore di aggregazione delle ‘sparse membra’ della sinistra.
Non si tratta, certo, di organizzare l’ennesimo micro partito, né tantomeno, di aggiungere lacerazione a lacerazione: ciò che oggi va fatto è, piuttosto, ascoltare e accogliere quanto hanno voluto dire quegli estesi strati popolari che hanno scelto la via dell’astensione. E quanto testimonia la drammatica separazione tra gli apparati e le leadership di partito e le sofferenze e i sentimenti di quanti hanno creduto nella sinistra. Il percorso si presenta difficilissimo ma non riesco a immaginare un’altra ipotesi politica.