IN ARRIVO UNA NUOVA ONDATA DI CALDO. PREOCCUPAZIONE PER NUOVI INCENDI

DI RAFFAELE VESCERA

Intanto che ci godiamo questo bel venticello di maestrale, con temperature andate giù di dieci gradi, per il fine settimana prepariamoci a ricevere il ritorno dei venti sahariani con una nuova ondata di caldo infernale, la quinta, che riporterà le temperature prossime ai 40 gradi. Non mancano le preccupazioni per nuovi incendi, non solo a causa delle anomale temperature ma anche per altre anomalie, possibili causa di accensione dei boschi, quali qualche folle piromane, per stupidità o per interesse che sia.
Tra i possibili interessi, continuiamo a chiederci perchè mai gli aerei antincendio sono stati affidati ai privati. La risposta c’è. Si chiama neoliberismo o meglio liberismo selvaggio: ai cittadini le tasse, ai privati i guadagni. Anche nel caso di possibile conflitto di interessi, come quello delle compagnie private che gestiscono i Canadair, sempre le stesse con appalti sotto inchiesta: chi ci assicura che non gioiscano per gli incendi? Più ve ne sono e più guadagnano. È il renzusconismo, bellezza.