ALGANEWS POESIA. QUELLE NOTTI DEI GRILLI PENSANTI

DI GIANFRANCO ISETTA

 

E’ la luna che sogna
l’infinita passione
che la notte regala
con i grilli pensanti
E rivedo gli incontri
con gli amici di un tempo
Scioglievamo le sere
sino all’alba, sgualcita
dalle nostre parole
presumendo l’eterno.
Era lì che nascevan
quelle rughe dei giorni
a sancire che il tempo
ci richiede ricordi.
Era lì che crescevan.
A mutarci nel volto
per un chiaro equilibrio
tra memoria ed oblio

Risultati immagini per NOTTI DI GRILLI