Archivi Giornalieri: 05/09/2017

43 articoli

DI ROSSELLA ASSANTI https://www.alganews.it Ventotene, l’Isola del Mar Tirreno, alcova del manifesto europeista, rischia di essere messa in un angolo a causa dello spopolamento. L’allarme scatta da numeri ben precisi che vedono soli: 2 bambini frequentanti le scuole medie e 8 alunni alle elementari. Il totale della densità demografica del luogo si aggira attorno ai 650 abitanti. Un crollo numerico con rilevanti conseguenze: la chiusura degli istituti scolastici. E non solo. Famiglie con bambini sarebbero costrette a lasciare l’Isola e trasferirsi altrove per far proseguire gli studi ai propri figli. […]

DI RITA PANI Volevo scrivere una cosa che continuo a cancellare, non perché non abbia il coraggio delle mie parole, ma francamente lo dico: perché non ne posso più di ricevere messaggi e email insultanti, traboccanti minacce astratte da chi ha deciso di farsi risucchiare l’ultimo neurone dalla propaganda fascista. Volevo scrivere che mi sono accorta di una cosa: più aumentano le notizie delle donne violentate – forse – dallo straniero, meno si parla della situazione dei migranti abbandonati alle armi della Libia. Più i giornali inoculano il virus del […]

DI ROBERTO SCHENA Luigi Di Maio al Workshop Ambrosetti di Cernobbio ha dimostrato che i 5 stelle hanno moooooooolto abbassato la cresta. Se non altro ha il merito di parlare chiaro. Purtroppo ha reso evidente che i 5 stelle manco sanno più quello che vogliono: adesso che il populismo è stato largamente sconfitto (dai francesi, ma anche Renzi-Gentiloni hanno fatto da argine) e che i segnali di ripresa economica stanno arrivando grazie all’approvazione di leggi d’emergenza contro cui si sono rabbiosamente accaniti, niente più referendum sull’Euro. In un attimo è […]

DI MICHELE PIZZOLATO Prendiamo la Sicilia. Da chi è stata governata negli ultimi 30 anni? Dal centrodestra e dal centrosinistra. Dal PD e da FI e dai loro alleati. Di fatto – con pochissime eccezioni senza effetti – una regione governata da una massa indistinta di ex democristiani andreottiani che si ricollocano a centrodestra o centrosinistra in un continuum guidato dalle poltrone a disposizione: l’essenza del partito della nazione. Con quali risultati? La Sicilia è sull’orlo, se non oltre, del baratro. Ha dati economici che la collocano, prendiamo ad esempio […]

DI VANNI PUZZOLO Secondo posto consolidato, decide l’attaccante della Lazio nella ripresa. L’Italia batte 1-0 Israele e consolida il secondo posto nel proprio girone di qualificazione a Russia 2018 a +6 dall’Albania, che non va oltre il pareggio in Macedonia. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, gli Azzurri di Ventura hanno faticato più del previsto a conquistare i tre punti, che sono arrivati grazie al colpo di testa vincente di Immobile al 53′ su assist di Candreva. ( ancora una volta il migliore) Dopo un primo tempo veramente opaco e […]

DI NICOLA FRATOIANNI https://www.alganews.it Dalla Sicilia in queste ore arriva un segnale importante. La sinistra siciliana, a partire da Ottavio Navarra e Claudio Fava e da tutte le forze politiche coinvolte, sta dimostrando la capacità di mettere al centro un progetto alternativo rispetto al governo regionale uscente, che si è caratterizzato per i pessimi risultati, e al M5S, che mostra sempre più il suo carattere regressivo. In Italia, come in Sicilia, serve un quarto polo che abbia come obiettivo un radicale cambiamento su alcuni punti: gli investimenti al posto dei […]

DI GIOVANNI BOGANI Timidi applausi, alla fine della proiezione stampa. Ma durante la proiezione, piuttosto una sensazione di gelo, di disagio. Persino, in un paio di occasioni, applausi, non certo di entusiasmo. “Una famiglia” di Sebastiano Riso, con Micaela Ramazzotti e Patrick Bruel, è il secondo film italiano in concorso. Roma, oggi. Li troviamo che sono in metropolitana, come mille altri. La voce preregistrata della linea rossa, la fermata Re di Roma. E all’improvviso Micaela Ramazzotti toglie la testa dalla spalla di Patrick Bruel: ha visto due bambini, una famiglia. […]

DI ROBERTO SILVESTRI https://www.alganews.it Un bell’ esempio di cinema popolare a piccolo budget. Siamo in pieno rinascimento “bis”, come i francesi chiamano il cinema “più sesso più violenza più delirio”. Solo che, 50 anni dopo, è già patrimonio immaginario acquisito dallo spettatore colto. Oggi è meglio alludere a “sesso violenza e delirio”, come un tempo era più efficace alludere alla politicità di un testo poetico. Nell’epoca digitale tutto questo deve infuocare solo i bordi dell’immagine. Nello scarto che esiste tra reale e realtà stiamo attenti alle tracce inquietanti. Alla potenza […]

DI ALBERTO CRESPI https://www.alganews.it Sono uscito da “mother!” (pare vada scritto con la minuscola) voglioso solo di farmi una doccia, ma dopo un paio di caffè sono rientrato in Sala Darsena sicuro di rifarmi. Ho vinto facile, lo ammetto: “Jim & Andy: the Great Beyond” di Chris Smith è una meraviglia. Uno dei migliori documentari sul cinema mai fatti. E’ la storia di come Jim Carrey è diventato Andy Kaufman in “Man on the Moon”, bellissimo film di Milos Forman su uno dei più grandi e misteriosi personaggi della comicità […]

DI SERGIO SERGI https://www.alganews.it In una straordinaria intervista (Daria Gorodisky, Corriere della Sera) il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, spiega perché, dopo l’incontro con Matteo Renzi al Nazareno, ritirerà la propria candidatura per le elezioni del 5 novembre. Renzi, come è noto, è il segretario del Pd e Crocetta è membro della Direzione del partito. Ma il presidente uscente, non ricandidato, assicura che “la mia lista ci sarà il 5 novembre, e poi per il Senato alle prossime politiche”. Aggiunge che “se i miei saranno d’accordo non correrò” per […]

DI GABRIELE BOJANO Anche a morire ci vuole fortuna: l’indimenticabile Gigi Sabani, scomparso ai primi di settembre del 2007 stroncato da un infarto a soli 54 anni, ha avuto la stessa ingrata sorte di Giuseppe Marotta, l’autore de L’oro di Napoli, deceduto lo stesso giorno di Jean Cocteau e Edith Piaf e per questo “trascurato” dalla stampa. L’erede di Alighiero Noschese ci lasciò assieme al grande Luciano Pavarotti per il quale si consumarono fiumi di inchiostro. Gigi Sabani invece fini’ relegato a fondo pagina. Eppure avrebbe meritato molto di più […]

DI MICHELE MALAGUTI La malaria si trasmette SOLO attraverso la puntura di una zanzara del genere anopheles, non per contagio interumano. Dunque non c’entrano nulla i migranti, come pure non c’entrano nulla i turisti occidentali che tornano infetti (qualche migliaio ogni anno) Ripetetelo alcune volte. La zanzara tigre, che allieta le nostre giornate e puo’ essere veicolo di alcune gravi malattie, è arrivata invece con il commercio. Assieme a volgarissime merci insomma – si parla di copertoni usati provenienti dagli USA, che a loro volta erano stati colonizzati dall’insetto in […]

DI CECILIA CHIAVISTELLI Ci sono eventi che sono destinati a diventare il simbolo del riscatto dalla storia. Così si configuravano le Olimpiadi di Monaco, nel 1972. Un atto di riparazione verso le atrocità subite dal popolo di Israele durante il periodo nazista. Perché Monaco? La città, agli inizi del novecento, aveva rappresentato il boicottaggio anti-ebraico e il clima di odio, premessa ai successivi avvenimenti criminali del nazismo. Così la presenza degli atleti israeliani nella manifestazione sportiva di quell’anno era particolarmente importante anche dal punto di vista simbolico. Una ritrovata pacificazione […]

DI PIERO ORTECA https://www.alganews.it Ormai i due terzi della ‘capitale’ siriana del Califfato sono caduti nelle mani della Coalizione. Dalla fregata russa ‘Admiral Essen’ missili Kalibr contro le posizioni dello Stato Islamico nella provincia di Deir-ez-zor. Tensioni tra la parti ‘anti Iisis’ in campo, portatrici di interessi strategici divergenti. Gli Americani all’inseguimento di uno strano convoglio di miliziani (e loro parenti) che vaga nel deserto. La “città vecchia” di Raqqa, cuore della capitale delll’Isis, è caduta. I miliziani delle SDF, le Syrian Democratic Forces addestrate e organizzate dagli americani, e […]

DI- STEFANO ALGERINI Chissà se ad Atlanta qualcuno sa che oggi si giocava Italia-Germania di basket: probabilmente no, ed è un peccato. E’ un peccato perché avrebbero visto due dei “loro ragazzi” degli Hawks, Schröder e Belinelli, essere i protagonisti assoluti delle due nazionali in campo (il primo più del secondo purtoppo). E peccato anche perché avrebbero visto che il basket può essere anche un’altra cosa rispetto alle partite che sono abituati a vedere, anzi forse proprio un altro sport… Sì, oggi si è andati più vicino alla lotta nel […]

DI ANGELA CAPONNETTO CASA LORO – Giorno 2 Dakar/Kaolack/Tambacounda Siamo in 11 nel piccolo bus che ci porterà per 10 ore dalla capitale Dakar verso l’entroterra a sud est in questo questo viaggio a ritroso che Seny fa per cercare di fermare i flussi dal villaggio in cui è nato. Attraversiamo strade polverose dove lo sterco degli animali si mescola al fango, a pozze di acqua putrida e a immondizia. A metà strada vediamo un campo di calcio improvvisato dove i confini sono segnati da grandi pneumatici dipinti metà di […]

DI BEBO MORONI Se sai che c’è un folle che ha la bomba atomica e che il folle è disperato, tratti con il folle. Non gli poni in contrapposizione un altro folle e un altro mostruoso arsenale atomico. La questione coreana è molto più complessa sia dei telegiornali ( anche giustamente) allarmati, e spesso convenientemente allarmanti, che delle facili barzellette. La trattativa per la riunificazione è stata abbandonata nel dopo Clinton, in estrema sintesi per due motivi: la Corea del Sud non ha nessuna voglia di caricarsi un enorme Paese […]

DI MARISA CORAZZOL (nostra corrispondente da Parigi)   La falsa immagine di una Germania meno propensa rispetto agli Stati Uniti ed alla Francia ad accogliere i migranti si è sciolta come neve al sole nel 2015, anno in cui si è registrato il più alto flusso proveniente dalla Siria e dall’ Afganistan. La verità è che quel Paese porta in seno una lunghissima ed audace storia in materia di sapiente utilizzo e di integrazione della mano d’opera straniera. La Prussia che fu all’origine dell’unità tedesca, fu una società non solo […]

DI CLAUDIA BALDINI ‘Non si dica mai che i tempi sono bui perché abbiamo taciuto’. (Brecht) Sulle spiagge di Sabratha, costa occidentale libica, sono noti come «Brigata 48». Il vero terrore dei migranti, che dopo mesi e mesi (se non anni) di sofferenze sul calvario delle rotte verso l’Italia, si vedono bloccare la strada da uomini armati proprio a ridosso delle spiagge: li rinchiudono nei famigerati campi di detenzione, requisiscono le barche, impediscono la via del mare con le armi in mano. La Reuters, che ha condotto l’inchiesta a Sabratha […]

DI VANNI PUZZOLO E’ il primo italiano a ricoprire questa carica, ma potrebbe essere incompatibile. Andrea Agnelli è il nuovo presidente dell’Eca, l’associazione dei club europei principale interlocutore dell’Uefa nata nel 2008. L’elezione del presidente della Juve segna un momento storico per il nostro calcio. Il numero uno bianconero è infatti il primo italiano a ricoprire questa carica e ad entrare nella “stanza dei bottoni”. All’European Club Association, Andrea Agnelli raccoglie la pesante eredità di Karl-Heinz Rummenigge. I 220 club più importanti d’Europa hanno scelto dunque il loro leader. Il […]

DI VANNI PUZZOLO Gli uomini di Gian Piero Ventura devono subito dimenticare la batosta del Santiago Bernabèu Non c’è tempo per l’Italia di riflettere sulla brutta sconfitta per 3-0 contro la Spagna, perché questa sera, alle ore 20:45 a Reggio Emilia, gli azzurri di mister Ventura affronteranno Israele per l’ottavo match delle qualificazioni Mondiali. Non sarà una partita semplice, soprattutto dopo le tante critiche che sono piovute addosso a Buffon e compagni, ma servono obbligatoriamente i tre punti per tenere salda la seconda posizione del gruppo G, insidiata dall’Albania di […]

DI ALBERTO CRESPI   GIUDIZIO: E’ UNA MOSTRA SU RAGAZZE E RAGAZZI DEL SECOLO SCORSO. VOTO: 7 – e stavolta è vero, senza equivoci: 7. Né 6, né 8. Dopo un anno e un mese di presenza su Facebook ancora mi stupisco. Leggo, sul film di Paolo Virzì, giudizi che mi sfuggono. Da capolavoro a ciofeca. E una volta di più mi tocca fare la Bilancia, quale sono, e dire che non è vera né una cosa né l’altra. Però vorrei articolare il giudizio in modo lievemente diverso. Ho visto […]

DI ANDREA GRASSO   Lo scorso 3 Settembre ci ha purtroppo lasciati Walter Becker, chitarrista, compositore e produttore nato nello stato di New York il 20 Febbraio 1950; la sua scomparsa viene annunciata dal suo sito ufficiale, che però non ne chiarisce le cause. Becker è noto principalmente per essere il fondatore, assieme a Donald Fagen, degli Steely Dan, che ha continuato a portare avanti come duo fino ai giorni nostri. La coppia si è conosciuta nel 1967 al college: Becker si stava esercitando a suonare la chitarra elettrica in […]

DI CHIARA FARIGU Se, come si sostiene, ‘nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta’, Andrea Comand è destinato a vivere davvero ancora molto a lungo. Il suo nome dice poco o niente alla stragrande maggioranza di noi. Friulano, 39 anni, una grande passione: i motori. Smontarli, rimetterli a nuovo per risentirne il rombo come e meglio di prima è molto più di un semplice lavoro. Terminata la scuola decide di indossare la tuta del meccanico. Un lungo apprendistato poi la svolta: aprire un’officina tutta sua in […]

DI MARIUCCIA CIOTTA   Regina n.2 per Stephen Frears che dopo la Elisabetta di The Queen (2006) ci riprova con Vittoria in Victoria & Abdul (fuori concorso) destinato a divertire i sudditi di sua maestà con lo svelamento irriverente della donna dietro la corona e la commedia del servitore indiano Abdul Karim (Ali Fazal) che le fu amico. Una “storia vera” estratta dal diario segreto del “maggiordomo”, e sopravvissuto al rogo di ogni oggetto e ricordo legato all’amicizia inappropriata con la sovrana, o almeno così scrive Shrabani Basu nell’omonimo romanzo da […]

DI ANDREA DELLAPASQUA             Si può viaggiare in vari modi, Emilio Salgari raccontava mondi straordinari senza muoversi dalla propria sedia con tanto di pausa salgariana appunto, pausa in cui spiegava un aspetto specifico del luogo esotico narrato, una sorta di asterisco letterario. Il mondo infondo è un luogo esotico, speriamo lo resti sempre almeno un po’ affinché noi si possa sognare tra una crisi internazionale e l’altra. Nel nostro mondo esotico capita ogni cosa possibile e non, capita per esempio di digitare la doppia parola […]

Per il duello televisivo tra Angela Merkel e Martin Schulz, andato in onda il 3 settembre 2017, le quattro principali reti televisive tedesche volevano accordarsi con i rispettivi rappresentanti sulle modalità di messa in onda con lo scopo di ottenere un “dibattito TV” per il 2017 drammaticamente nuovo, con blocchi da 45 minuti ed un ingresso comune nel programma che favorisse una struttura più chiara e più spazio per la spontaneità e la discussione. I rappresentanti della Cancelliera hanno però rifiutato di partecipare in queste condizioni, così il modello utilizzato […]

DI FLAVIA FRATELLO https://www.alganews.it Ad agosto del 2001 sono stata in Burkina Faso. Quando sono rientrata in Italia, era il 17 lo ricordo benissimo, mi sono svegliata con un mal di testa atroce e dopo un paio d’ore avevo la febbre a 40. Ma soprattutto brividi così forti da scuotermi, letteralmente, e da farmi avvolgere in una pesantissima coperta. “Ho la malaria ” mi sono detta, non ci sono dubbi. Sono andata all’ospedale, ma la dottoressa di turno che credo non avesse mai nemmeno sentito nominare il Burkina Faso, nonostante […]

DI ENNIO REMONDINO https://www.alganews.it Escalation di tensione in Asia. La Corea del Nord sposta i missili a Ovest. Trump parla con Merkel: Tutte le opzioni sono sul tavolo. La Corea del Nord starebbe spostando quello che sembra un missile balistico intercontinentale verso la sua costa occidentale. Seul risponde con caccia e missili. E il giovane dittatore del micro Stato impone al mondo di inseguirlo sulla strada delle sue follie. Nelle scorse ore, alla riunione di emergenza del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, nuove sanzioni nei confronti di Pyongyang. Ma […]

DI ENNIO REMONDINO https://www.alganews.it Berlino, duello tv per la Cancelleria. Partita tedesca a favore della cancelliera verso il probabile terzo mandato, ma un certezza europea condivisa tra gli schieramenti: la Turchia islamizzata e antidemocratica di Erdogan, l’Unione Europea se la scorda. Germania, rotta al centro: un po’ più a destra o un po’ più a sinistra che sia, la Turchia di Erdogan, l’Unione Europea se la scorda. A tre settimane dal voto, il primo e unico duello in tv tra i principali sfidanti, Angela Merkel e Martin Schulz, è stato […]

DI NICOLA FRATOIANNI https://www.alganews.it Siamo sconcertati dall’audizione del governo di questo pomeriggio. Diciamo subito che chiederemo che questo dibattito non resti nelle stanze delle commissioni esteri ma vada nelle Aule del Parlamento con presente l’attuale presidente del consiglio. Il ministro Alfano si è presentato con una comunicazione imbarazzante, nessun riferimento all’inchiesta giornalistica del New York Times; ci ha solo fatto un lungo elenco di intitolazioni e commemorazioni, come se questo potesse rappresentare una contropartita rispetto alla ricerca della verità e della giustizia per un omicidio efferato come quello di Giulio […]

DI MICHELE ANSELMI https://www.alganews.it George Bernard Shaw teorizzava che “inglesi e americani sono due popoli divisi dalla stessa lingua”. Vero, probabilmente. E tuttavia la madrelingua aiuta se dalla vecchia Europa si va negli Stati Uniti per girarvi un film di ambientazione americana. Ogni riferimento a Paolo Virzì e al suo “The Leisure Seeker” non è casuale. La controprova viene da “Three Billboards Outside Ebbing, Missouri”, scritto e diretto dal drammaturgo londinese, sia pure figlio di irlandesi, Martin McDonagh. Classe 1970, ha diretto film bizzarri come “In Bruges” e “7 psicopatici”, […]

DI ENNIO REMONDINO https://www.alganews.it Rapido 904, appello riparte da capo. Giudice va in pensione. La notizia secca, così come l’ha diffusa l’agenzia Ansa, forse per non lasciare spazio allo sgomento e alla indignazione che prende anche chi scrive. Nella strage, avvenuta il 23 dicembre 1984 con una bomba esplosa sul treno in una galleria sugli Appennini, trovarono la morte […] Rapido 904, appello riparte da capo. Giudice va in pensione. La notizia secca, così come l’ha diffusa l’agenzia Ansa, forse per non lasciare spazio allo sgomento e alla indignazione che […]

DI GIOVANNI BOGANI In fondo, ce l’aveva già detto “Vacanze romane”. Ce l’aveva detto “Vacanze romane”, che la vita di un’Altezza reale non è niente di bello, in definitiva. Chiusa nella prigione di doveri, orari, cerimonie, protocolli. Chiusa nella gabbia di un vivere “pubblico”. E Audrey Hepburn, bellissima e giovane, per un giorno fuggiva, e se ne andava in Vespa, felice, per le vie di Roma. In “Victoria & Abdul” di Stephen Frears, presentato ieri fuori concorso, è come se vedessimo Audrey Hepburn sessant’anni dopo, niente più giovinezza, fiaccata da […]

DI DARWIN PASTORIN https://www.alganews.it Niente di nuovo sotto il sole pallido del nostro calcio. Abbiamo perso con la Spagna: perché stupirsi? Le furie rosse sono più forti di noi. A livello di nazionale e di club. Dispongono di un migliore vivaio e propongono, spesso e volentieri, dei fenomeni, veri e non presunti: vedi Isco del Real Madrid. Anche nella letteratura, per dire, gli spagnoli si fanno valere: non smetterei mai di leggere, ad esempio, Javier Cercas e Fernando Aramburu: “Patria” (traduzione, sempre perfetta, di Bruno Arpaia, Ugo Guanda Editore) è, […]

DI GIANFRANCO ISETTA Ho come l’impressione che sulle tue parole stia per scendere un gesto. Lo intuisco dal brusìo di quel che accade intorno: dalla ruota del carro che cigola sul perno, dal fruscìo dell’amo che lascia la sua sponda, dalle nuvole basse che sembrano in attesa. Insomma tutto o quasi sembra venirti incontro e tu taci la sete del giorno sulla riva e parli di confuse pronunce di ricordi dei rivoli d’infanzia ora pensati lievi. E come l’acquitrino su cui naviga un vento, appena percepibile che non si vuole […]

DI LUCA BILLI Se l’obiettivo di ogni pubblicitario è quello di far conoscere il più possibile il prodotto che è stato incaricato di reclamizzare, quello che si è inventato la storia dell’asteroide certamente ha colpito nel segno. Anche se non come il genio che ha inventato: fai merenda con Girella. Comunque tanto di cappello: tutti noi che parliamo di quello spot partecipiamo, anche se involontariamente, alla campagna pubblicitaria di quella nota merendina. In una società come la nostra governata dal mercato – e dai mercanti – spesso studiare le pubblicità è […]

DI LUCA SOLDI Già sul finire della settimana scorsa ogni velleità sembrava ormai perduta. Il presidente Crocetta, il paladino delle primarie dava segnali ripetuti di voler mollare e salire, suo malgrado, turandosi un poco il naso, sul carro di Renzi, o meglio del rettore di Palermo, Micari. “Il mio è un atto di amore: non sono uno sfascista” e’ stata la sua considerazione. Rosario Crocetta ha così ritirato la sua ricandidatura alla guida della regione e non solo, ha anche dimenticato la necessità di un confronto nelle primarie di partito […]

DI CECILIA CHIAVISTELLI La statua più famosa e ammirata al mondo è circondata da un cordone di protezione eccezionale. I livelli di allarme, dopo le recenti stragi terroristiche, hanno fatto innalzare il livello di guardia anche per il David di Michelangelo. Una notizia rassicurante. Il simbolo del Rinascimento sarà al riparo da qualsiasi atto vandalico grazie a una serie di misure di massima sicurezza. Del resto la bellezza maschile per eccellenza, nel suo status, per quello che esprime, potrebbe essere una facile preda per un malintenzionato. Contemporaneamente, la sua marmorea […]

DI SIMONA CIPRIANI Ormai la notizia è ufficiale Kate e William avranno presto un terzo figlio. L’annuncio è giunto da Kensington Palace con un comunicato nel quale si legge che “La Regina e i membri delle due famiglie sono entusiasti della notizia”, di seguito veniva reso noto che Kate Middleton, la Duchessa di Cambridge, avrebbe cancellato alcuni impegni tra cui la visita all’Hornsey Road Children’s Centre di Londra prevista proprio per oggi, a causa dell’iperemesi gravidica, per i comuni mortali nausee gravidiche, di cui è sofferente per cui viene seguita […]

DI FLAVIA PERINA https://www.alganews.it Merita di diventare un caso la presa di posizione del sindaco Pippi Mellone – Nardò, Puglia – che salta le barriere della paura e del politicamente corretto per lanciare un appello ai suoi colleghi: «Svegliatevi! Prendete la parola! Sprecare il dibattito sullo Ius Soli è un peccato mortale. Negare il futuro ai meridionali non è servito a far crescere l’Italia. Negare il futuro agli “italiani di fatto” non servirà a dare più diritti agli altri italiani». Merita di diventare un caso perché mai appello fu più […]

DI VINCENZO SODDU Era un bravo attore, Gastone Moschin, cresciuto nelle migliori compagnie teatrali italiane, dallo Stabile di Genova al Piccolo di Milano, ma divenuto celebre, come la maggior parte dei colleghi della sua generazione, con la Commedia all’italiana, da “Gli anni ruggenti” di Zampa a “La visita” di Pietrangeli. Moschin rimarrà sicuramente nella storia del Cinema i…taliano soprattutto per l’interpretazione cinica e rivelatrice dei vizi della provincia veneta in “Signore & Signori” di Germi, dove interpreta il ragioniere Osvaldo Bisigato, innamorato di una cassiera ma costretto dagli amici a […]