INOCULANO VACCINI SCADUTI. MA NON E’ VERO

DI GERARDO D’AMICO

https://www.alganews.it

Io credo che in un Paese serio, che difende veramente il diritto alla libertà di parola, non possa essere ulteriormente tollerato che esista il diritto alla disinformazione, che peraltro mette a rischio la salute pubblica.

Una pensionata che si diletta al microscopio ora sostiene che “inoculano anche vaccini scaduti” e bisogna per questo fare attenzione, controllando personalmente le confezioni. Ovviamente è l’ultima perla di un rosario di bufale che fanno ridere la comunità scientifica ma terrorizzano chi le legge senza avere gli strumenti per prendere le tirate sulle nanoparticelle, i metalli galleggianti ed altre sciocchezze per quello che sono: sciocchezze, appunto.

Mentre il di lei marito si vanta di avere le prove che i vaccini sono inquinati. Chiedendosi poi se la morte della piccola Sofia per malaria non sia da mettere in relazione al lancio del vaccino sperimentale contro questa malattia, che ancora non esiste ma speriamo ci si arrivi presto visto che muore una persona ogni 2 minuti, di malaria, 800mila ogni anno e 250 milioni ne sono contagiate nel mondo.

Siamo di fronte ad una epidemia di morbillo che ha già fatto tre morti, la salute di tutti è messa a rischio dal crollo delle vaccinazioni proprio a causa di notizie false, distorte, irreali ma tutte spaventose, basate su studi farlocchi, illazioni, certezze senza riscontri.

Forse è il caso che questi signori ed i loro compari vengano chiamati a rispondere direttamente ed in modo serio, del danno che stanno procurando alla salute pubblica.

Risultati immagini per LE GRAVI NOTIZIE FALSE CHE SI DIFFONDONO SULLE VACCINAZIONI