29 SETTEMBRE CON L’EQUIPE 84. 50 ANNI DOPO IO C’ERO DAL 1962

DI ITALO CUCCI

Ho letto su Repubblica una bella intervista di Maurizio Vandelli, leader dell’Èquipe, che racconta com’è nata la bellissima canzone, ammettendo che oltre a lui il merito se lo prendono altri. E infatti Mogol non è d’accordo. E allora approfitto del minidibattito per raccontare come all’inizio dei Sessanta ho scoperto l’Equipe 84: Vandelli, Victor Sogliani, Franco Ceccarelli e Alfio Cantarella – i fondatori – d’inverno suonavano in un localino di Riccione, “La stalla”, del cantante Paolo Bacilieri, crooner di successo, presente nelle maggiori trasmissioni televisive, da “Lascia e raddoppia” al “Musichiere”. Il direttore del locale era Nando Pucci Negri, poi marito di Annamaria Mussolini che invitava il fratello Romano, pianista di fama, a esibirsi in bellissime serate di jazz. Paolo mi invitò ad ascoltare l’Equipe e subito ne scrissi su “Carlino Sera”. Per primo, come ha raccontato Franco Ceccarelli in un suo libro. Poi una mattina d’inverno li caricai tutti sul mio maggioline Coupè e li ho portati a Roma dal grande producer musicale Gianni Ravera che li affidò al suo braccio destro Adriano Aragozzini. Adriano era già fissato di diventare il Re di Sanremo, nel frattempo mi suggerì di organizzare con “Stadio”, il mio giornale, il primo Festival della Canzone Sportiva proprio a Sanremo. Presto detto, ingaggiai subito Gianni Morandi per l’inno del Boligna, l’Equipe 84 per quello del Milan e un’altra dozzina di cantanti e il Festival si fece. L’Equipe aveva inciso il suo primo disco, “Canarino va”. Sul retro una bella canzone…vera, “Liberi d’amare”che piacque al maestro Sciascia che portò Maurizio e compagni alla “Vedette” fregandoli a Aragozzini. Così fu. In quel viaggio a Roma Maurizio conobbe, se ben ricordo, Patty Pravo, mentre io ricordo una serata con un’ospite deliziosa che si chiamava Claudia Mori, gia mitica “Cerasella”. Un’altra curiosità: Bacilieri tenne a battesimo alla “Stalla” anche i Pooh. Ma questa – come si dice – è un’altra storia. Un giorno vi racconterò le mie vicende musicali, cominciate una sera in cui al “Paradiso” di Rimini mi misi a cantare…