RICORDIAMO TACITO: “HANNO FATTO UN DESERTO E L’HANNO CHIAMATO PACE”

DI GIULIETTO CHIESA

RICORDIAMO TACITO: “HANNO FATTO UN DESERTO E L’HANNO CHIAMATO PACE”
(Risposta a Claudio Stantero)
Buonasera Giulietto, è da anni che la seguo e la stimo moltissimo ricordo le sue prime frasi di avvertimento che si andava verso ad una catastrofe ,,,, ed era il 2011 con Monti al governo. Sono passati 6 anni e tutto ha rispecchiato a quello che lei diceva, a differenza che allora c’era la variante che si poteva evitare, ma dopo tanti giri intorno al sole siamo arrivati ad oggi che io non capisco, e non mi faccio una ragione di cosa sta succedendo…… forse come viene gestita dall’informazione, ma penso che sia una Agonia …… oppure una presa in giro che alla fine non è vero nulla ! Ora cosa sta succedendo .. nord Corea, USA, Cina e Russia …. è scontato uno scontro bellico o stanno facendo di tutto per evitarlo ? Macron ieri che parlava di una Europa unita militarmente è per preparare una difesa ? Grazie mille di una risposta  lei è un mio pilastro e Faro da parecchio. Buona Serata, Claudio Stantero

Non è “scontato” lo scontro bellico, intendo dire quello grande, epocale, che sarà anche la nostra fine o, quanto meno, la fine di questa disgraziata civiltà. Ma è evidente che i gruppi dirigenti dell’Occidente, Stati Uniti in testa, hanno perso la testa e sono nel panico. È la crisi che attraversa la società occidentale che li spaventa, perché neanche loro hanno la ricetta per conservare il potere che hanno conquistato con la forza e l’inganno. Non vogliono rinunciarvi e sono armati come nessun altro. Se arriveranno alla conclusione che non possono più dominare il pianeta come hanno fatto per secoli, temo che cadranno nell’illusione di poter vincere usando le loro armi (a cominciare da quelle atomiche, che non sono le uniche di cui dispongono). Se questa è la china, allora varrà il famoso detto di Tacito: “hanno fatto un deserto e l’hanno chiamato pace”. La loro pace, come la nostra, sarà un cimitero, perché — a differenza di quello che era il quadro complessivo del XX secolo — adesso esistono antagonisti, come la Russia e la Cina, che potranno difendersi.

Risultati immagini per TACITO: "HANNO FATTO UN DESERTO E L'HANNO CHIAMATO PACE"